La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tutelare subito i minori e tutta la popolazione nelle aree del conflitto israelo-palestinese

L'accorato appello della Commissione “Tutela dell’Infanzia e dell’Adolescenza” dell'Ordine dei Medici e Chirurghi di Cuneo

La Guida - Tutelare subito i minori e tutta la popolazione nelle aree del conflitto israelo-palestinese

bandiera della pace

Cuneo – Nei giorni drammatici della nuova guerra israelo-palestinese, dalla Commissione “Tutela dell’Infanzia e dell’Adolescenza” dell’Ordine dei Medici e Chirurghi di Cuneo giunge un accorato appello affinché nelle aree del conflitto siano subito tutelati i diritti dell’infanzia e sia rispettata la vita umana, con la richiesta di cessazione immediata delle ostilità, di liberazione degli ostaggi e di facilitazione dei corridoi umanitari.
Di seguito pubblichiamo il testo integrale dell’appello:

“Io credo che i bambini nel mondo debbano essere liberi di crescere e diventare adulti, in salute, pace e dignità”.

(Nelson Mandela)

In questi giorni, dove incalzanti notizie ed immagini di distruzione ci travolgono, il nostro pensiero va a tutti i bambini che, loro malgrado, sono vittime di tale orrore.
Come membri della Commissione dell’ Ordine dei Medici e Chirurghi, che si adopera nella nostra comunità per la tutela dell’infanzia e dell’adolescenza, sentiamo l’urgenza di manifestare la nostra preoccupazione per i terribili avvenimenti che si stanno verificando negli scontri tra Israele e Gaza.
Ci uniamo all’appello della nostra Federazione Nazionale, delle comunità scientifiche, delle molte associazioni che si occupano di diritti dei bambini e chiediamo di tutelare subito i minori e tutta la popolazione e di consentire ai medici e al personale sanitario di operare in sicurezza nel portare aiuto e assistenza a fragili, feriti e ed ammalati.
Chiediamo a tutte le parti coinvolte di interrompere questo ciclo di violenza per evitare ulteriori perdite di vite umane, cessando immediatamente le ostilità, liberando gli ostaggi civili, soprattutto quelli fragili, e facilitando il flusso di supporto e salvezza attraverso corridoi umanitari.
Ogni guerra è una guerra contro i bambini.
È una nostra responsabilità collettiva adoperarci per promuovere e mantenere vita, salute e pace di cui i bambini hanno diritto.

I Membri della Commissione “Tutela dell’Infanzia e Dell’ Adolescenza”- Ordine dei Medici e Chirurghi di Cuneo

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente