La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 14 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuove misure di sicurezza per i pedoni in via Roma

La Guida - Nuove misure di sicurezza per i pedoni in via Roma

Cuneo – Anche a Cuneo aumentano le misure di sicurezza per la tutela dei pedoni, in particolare nell’isola pedonale di via Roma. Le nuove misure, decise dal Comune in seguito all’attentato avvenuto a Barcellona, entreranno in vigore da lunedì 28 agosto, come previsto nell’ordinanza emessa giovedì 24 agosto dal comandante dei vigili urbani, Davide Bernardi.Nello specifico saranno installate apposite e adeguate barriere per impedire l’ingresso non autorizzato di veicoli (come fioriere di una congrua dimensione e peso e dissuasori a scomparsa automatica o semi-automatica) o da costituire un percorso obbligato, in modo da impedire accessi diretti nell’area pedonale a velocità eccessive, compreso l’accesso ai portici da piazza Torino e da piazza Galimberti. Ogni barriera, si legge nell’ordinanza, non dovrà costituire un pericolo per la circolazione e per questo dovranno essere adottate adeguate misure (es. strisce catarifrangenti, segnaletica stradale etc.).I tratti interessati dall’installazione delle barriere saranno in via Roma, all’altezza di via Leutrum e via Nota a valle e di piazza Galimberti a monte (con barriera anche sotto la prima arcata dei portici per impedire l’accesso dei veicoli sotto il porticato pedonale) e all’altezza di via Santa Maria e via F.lli Vaschetto a seconda delle valutazioni tecniche ritenute più opportune dopo una fase di sperimentazione.Le barriere potranno trovare posto anche in “eventuali altre aree di via Roma (o vie laterali) in cui si riterrà, anche in via sperimentale opportuno dover installare ulteriori barriere”, a condizione 
che “la dislocazione delle barriere consenta in ogni momento l’accesso alla Polizia Locale e ai mezzi di soccorso”.L’entrata in vigore dell’ordinanza è prevista per il 28 agosto (previa avvenuta ultimazione dell’apposizione delle barriere, della necessaria segnaletica stradale, verticale e orizzontale). Un sopralluogo per definire l’installazione di fioriere e jersey si è svolto nella mattina di martedì 23 agosto, con gli assessori Davide Dalmasso e Luca Serale e i responsabili di polizia municipale e verde pubblico.   Ulteriori misure potranno essere decise nel corso dell’incontro del comitato provinciale sicurezza, convocato dal prefetto Giovanni Russo per la prossima settimana con tutte le forze dell’ordine, i sindaci delle sette sorelle e dei Comuni più popolosi interessati da grandi manifestazioni e spettacoli. In Prefettura sarà fatta anche un’analisi dettagliata sulla sicurezza delle maggiori zone pedonali.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.