La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 12 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Circo e teatro calati nella modernità: dal 24 al 27 agosto a Busca torna Mirabilia

Apertura di festival affidata allo spettacolo "Sinfonia clown" dell'Accademia internazionale di Teatro di Roma, giovedì 24 alle 20,30

La Guida - Circo e teatro calati nella modernità: dal 24 al 27 agosto a Busca torna Mirabilia

Busca – Dal 24 al 27 agosto a Busca l’edizione numero 17 di Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival.

Giovedì 24 alle 20,30 ci sarà lo spettacolo “Sinfonia Clown”, al Teatro Civico. Proposto dall’Accademia internazionale di Teatro di Roma, lo spettacolo metterà in scena sketch surreali, poetici e metateatrali, tutti permeati dall’effetto di straniamento grazie alla prospettiva innocente di un clown.

Venerdì 25 agosto in serata ci sarà prima “Happy Hoop” di Silvia Martini, uno spettacolo di circo e teatro di strada che combina alta tecnica di hula hoop, verticali e clown con un grande coinvolgimento del pubblico.

A seguire Mario Levis con “Hanger”, una performance di clownerie dedicata a tutta la famiglia che mostrerà come utilizzare gli oggettidi ogni ogni giorno in modo divertente affascinante.

Chiude la serata Giulio Lanzafame con “Yes Land”: la rappresentazione teatra dell’universo mentale di Giulio, eterno viaggiatore in cerca di approvazione, che cerca di mettere ordine nel caos della realtà.

La serata di sabato 26 si aprirà con Giulio Lanzafame e il suo spettacolo “Tra le Scatole”, una performance in bilico tra giocoleria e corda molle. Passando tra le strade dell’acrobatica, accompagnerà il pubblico a seguire il capitombolo di un personaggio sballottato tra mondi e situazioni in continuo inciampo.

A seguire “Deux Secondes” dell’ artista francese Petit Monsieur (in replica anche domenica 27): sarà una giocosa esplorazione degli oggetti che da qualche decennio hanno invaso le nostre vite quotidiane: dalla cabina telefonica ai cellulari, ai computer e alle tende da campeggio.

Nel pomeriggio invece ci sarà il circo contemporaneo del collettivo circense brasiliano Collectiv Na Esquina. Al termine presentano della loro Residenza Artistica a Busca presenteranno il loro “Volta” (in replica anche domenica 27): uno spettacolo che dà forma alla ricerca del sentimento della Saudade (tra nostalgia e assenza).

La serata si chiuderà con lo spettacolo La Dama Demodè, nell’arena del Collettivo Antilia. I tempi moderni sembrano ormai travolti da una inquietante ansia di sapere cosa faccia l’altro, con chi è, cosa stia pensando, quando e dove, ma é possibile comunicare senza sapere tutto questo?

Domenica 27 agosto (giornata di chiusura), si aprirà con la presentazione dei giovani allievi dell’ASD Gecko Tarantasca. La scuola di circo presenterà “Il valore del tempo”, uno spettacolo con tessuti aerei che indaga il tema del tempo e le sue mille sfaccettature.

In seguito la Compagnia Quintoequilibrio presenterà “Felicia”, uno show ispirato a una storia del bosco in cui ci sono gli animali e una strega di nome Felicia che va ad abitare al limitare del bosco, ma arrivando rompe ogni equilibrio esistente.

Chiuderà la serata la compagnia Prismadanza con “Calidè i custodi delle fiamme”.

I biglietti del Festival Mirabilia sono acquistabili in prevendita online qui. La biglietteria in loco è stata posta al Teatro Civico di Busca.
Per gli spettacoli a biglietto è attiva una scontistica dedicata ai possessori di CartaFamiglia6Granda.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente