La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Quattro storie di donne e di ribellione

Dalla Comune di Parigi alla Rivoluzione Bolscevica, dalla Resistenza in Friuli alla Londra degli anni Sessanta

La Guida - Quattro storie di donne e di ribellione

Quattro donne, in quattro epoche diverse, raccontano quattro storie di ribellione.

Eloisa è una figlia illegittima e dall’infanzia difficile, prostituta d’alto bordo nella Parigi di fine Ottocento che convive con un’amica che è tutto il contrario di lei e che vive l’esperienza irripetibile della Comune di Parigi. Sofia vive nella Russia del 1917, durante la Rivoluzione Bolscevica ed è una donna che deve fare i conti con l’amore e la vita difficile. Elda è una giovane operaia che vive nel Friuli della guerra e degli anni della Resistenza. Sheila è una ragazza nella Londra degli anni Sessanta nel pieno delle battaglie per l’emancipazione femminile.

Donne diversissime fra loro, che vivono epoche e storie diverse, ma con lo sguardo sulla complessità degli eventi che sono chiamate a vivere. Sono “eroine” comuni, persone che hanno vissuto quelle epoche non da protagoniste, ma osservandole, coi propri problemi quotidiani. Incarnano quella metà della storia a lungo nascosta, negletta, ritenuta meno degna, qui narrata con vividezza e potenza scenica. Quattro donne in un racconto collettivo di flashback di vite che non ti appartengono, di interruzione per qualche minuto in cui non sai chi sei e non ti riconosci. E dunque la letteratura in qualche modo diventa osmotica con la vita reale e ci aiuta a una più piena comprensione di ciò che sta fuori di noi ma allo stesso tempo ci definisce come appartenenti a una medesima storia. Una storiografia che rivoluziona in qualche modo i canoni classici, concentrandosi sulla storia della gente e riconoscendo che è il mondo dei sentimenti la vera forza motrice della Storia.

 

Flashback
di Cristina Comencini
Feltrinelli
18 euro

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente