La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 aprile 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Fine settimana con tanti appuntamenti in città: strade chiuse e divieti di sosta

Sabato e domenica a Cuneo si disputano i campionati nazionali di duathlon giovanile, nuoto paralimpico e petanque. Previste numerose modifiche alla viabilità

Strade chiuse

Cuneo – Nel fine settimana Cuneo ospita ben tre campionati italiani (di duathlon giovanile, nuoto paralimpico giovanile in piscina e petanque alla bocciofila La Novella) oltre ad altri appuntamenti sportivi, come la partita tra Cuneo e Arezzo nel pomeriggio di sabato e quella di pallavolo femminile nel pomeriggio di domenica.

Tutti questi appuntamenti, uniti ad altre iniziative in programma (come la festa del Melarancio) e ai cantieri in corso (parte di corso Kennedy è chiusa per il teleriscaldamento), renderanno più complicati gli spostamenti in auto in centro città nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 aprile, con diversi divieti di transito e di sosta a cui prestare attenzione e modifiche alla viabilità.

Centro storico e Viale degli Angeli . In particolare, piazza Galimberti è chiusa al traffico nel week-end per il campionato di duathlon, con divieti di sosta già dalla giornata di venerdì. La chiusura al transito veicolare nella piazza (escluso il tratto da corso Soleri a corso Nizza) è prevista dalle 7 alle 19 di sabato e dalle 7 alle 18 di domenica.

Non ci sarà l’area pedonale sul Viale degli Angeli, ma per consentire il percorso ciclistico delle gare di duathlon, divieto di sosta da sabato fino alle 17 di domenica, e chiusura al transito dalle 7 alle 19 di sabato e dalle 7 alle 17 di domenica, nelle seguenti zone: corso Garibaldi, Rondò Garibaldi, Viale degli Angeli (dal Rondò a corso Vittorio Emanuele II), corso Brunet (da viale degli Angeli a via Bertano e ritorno), corso Vittorio Emanuele II (da viale degli Angeli a via Volta e ritorno), Lungogesso Giovanni XXIII (dal Rondò a via Bonelli), Via Bonelli (da Lungogesso a piazza Galimberti).

Per consentire la gara podistica, divieto di sosta da sabato alle 17 di domenica, e chiusura al transito dalle 7 alle 19 di sabato e dalle 7 alle 17 di domenica, nelle seguenti zone: via Pascal (da piazza Galimberti a via Fossano in piazza Seminario), via Fossano (da via Pascal a via Seminario in piazza Seminario), via Seminario (da via Fossano a via Saluzzo), via Saluzzo (da via Seminario a Via F.lli Vaschetto), via F.lli Vaschetto (da via Saluzzo a via Roma), vicolo Quattro Martiri.

Anche la piazzetta del teatro Toselli sarà vietata alle auto sabato pomeriggio dalle 13 alle 19 per la festa del Melarancio.

Parcheggi di testata. Aree di sosta riservate ai partecipanti alle competizioni e alle loro famiglie nella zona della piscina verso la Casa del fiume e nel parcheggio dello stadio del nuoto, nell’ex piazzale della dogana in via Tiziano e una parte dei parcheggi da via vecchia di Borgo san Dalmazzo (dietro al campo d’atletica Merlo).  

Zona stadio. Nel pomeriggio di sabato divieti di sosta anche intorno allo stadio Paschiero, dalle 12, per la partita tra Cuneo e Arezzo, con strade chiuse, nel senso di marcia discendente, in corso Monviso e via Sobrero dalle 13.50 alle 14.50 e dalle 16 alle 16.30. 

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.