La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I Rebel Bit al Festival vocale di Boston

Il quartetto cuneese sarà ospite nel più importante festival di musica a cappella

La Guida - I Rebel Bit al Festival vocale di Boston

Cuneo – Nuova soddisfazione per i Rebel Bit che nelle scorse ore sono stati ufficialmente invitati all’edizione 2024 del “Boss, Boston Sings Festival” in programma dal 19 al 21 aprile nella capitale del Massachusetts. Il quartetto vocale cuneese composto da Giulia Cavallera, Guido Giordana, Lorenzo Subrizi e Paolo Tarolli sarà fra gli attesi protagonisti del festival vocale da cui usciranno i vincitori dei “Contemporary a cappella recording awards” (I “Grammy Awards” della musica a cappella).

Nel 2022 furono proprio i Rebel Bit ad aggiudicarsi il riconoscimento con l’album “Come”. Durante la trasferta statunitense gli artisti cuneesi terranno lezioni e workshop.

“Siamo onoratissimi di tornare negli Usa e rappresentare nuovamente l’Italia e Cuneo in questo prestigioso contesto – commentano i musicisti -. Per noi è gratificante raccogliere i frutti di anni di lavoro, culminati, nel 2023, con la direzione artistica del festival “Vocalmente”, in cui siamo riusciti ad esprimere la nostra personale idea musicale grazie anche alla collaborazione con il sound designer monregalese Andrea Trona. Il 2024 sarà un anno ricco di eventi in Italia e all’estero”. Maggiori informazioni e dettagli sui concerti si possono trovare sul sito rebelbitmusic.com e sulle pagine social del quartetto.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente