La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gesù Bambino in diversi presepi della valle Varaita (foto)

Già da oggi (venerdì 8) a Sampeyre, Brossasco e Venasca

La Guida - Gesù Bambino in diversi presepi della valle Varaita (foto)

Valle Varaita – Ai piedi del Monviso, in più paesi già da oggi, festività dell’Immacolata, si rivede la grotta di Gesù Bambino.

MEIRE ALLIONE

A Sampeyre, nel cuore del vallone di Sant’Anna, il suggestivo presepe diffuso di Meire Allione è già visitabile. Il lavoro artistico è stato interamente realizzato dalla famiglia Martino: le sagome di compensato create da Giulia, i disegni curati da Marta, e le vesti e ambientazioni realizzate da Marco, Daniele, Milva, Anna, Matilde e Sofia hanno dato vita alla originale rappresentazione della natività.

Girovagando tra le caratteristiche case di pietra con i tetti ‘a lose’, tipiche  dall’architettura occitana, i visitatori incontrano i personaggi, avvolti in vesti rustiche, simboli di semplicità e umiltà. Per raggiungere il presepe di Meire Allione, è necessario fare una breve passeggiata a piedi percorrendo sentieri e strade bianche, su tre itinerari possibili. Per informazioni si può telefonare all’Ufficio turistico di Sampeyre (329. 3177579).

IL PRESEPE FRANCESCANO

A Brossasco durante la Messa delle 10.30 dell’Immacolata nella chiesa parrocchiale, sarà inaugurato un Presepe un po’ diverso dal solito: infatti, ricorda a chi verrà ad ammirarlo la ricorrenza degli 800 anni del primo Presepe, quando a Greccio San Francesco lo realizzò nel 1223, per ricordare “l’Amore fatto carne”, Gesù Cristo. Spiega il parroco don Federico Riba: Da questo anniversario è nata l’idea di ampliare la  rappresentazione in chiesa e grazie al lavoro di Battista Serre, Maria Rosa Castagno e del giovanissimo Francesco Dalmasso, è stato dato rilievo, oltre che alla Natività, anche alla figura di San Francesco, la cui immagine è posta al di sopra della rappresentazione. La rappresentazione sarà visitabile fino al 7 gennaio, tutti i giorni, dalle 9 alle 17.

IL PRESEPE DI FORMAGGIO

A Venasca da oggi e fino al 7 gennaio , presso il ‘Caseificio Valvaraita’ (che si affaccia sulla strada provinciale della valle Varaita, in borgata Marauda inferiore), c’è l’originale presepio di formaggio. E’ visitabile tutti i giorni negli orari di apertura del Caseificio (ore 8.30-12.30 e 17-19, mentre sarà chiuso nei giorni di Natale di Capodanno e tutti i martedì pomeriggio). La rappresentazione della nascita di Gesù Bambino è comunque visibile anche dall’esterno. La ventina di statuine del presepio sono state preparate da Raffaele Manicone, Igor Ghio e Renzo Romano. I personaggi del presepio sono fatti con pasta di formaggio filata di mozzarella stagionata.

Il presepe di Meire Allione di Sampeyre

La grotta del presepe di formaggio di Venasca

Gesù Bambino nel presepio di Brossasco

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente