La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Controlli Finanza sui carburanti, arrestato nel cunese un latitante

Continua la campagna delle Fiamme Gialle contro i furbetti del ritocco al rialzo o dell'esposizione non corretta dei prezzi. Individuato il titolare di un deposito in Puglia

La Guida - Controlli Finanza sui carburanti, arrestato nel cunese un latitante

Cuneo – Continuano anche in Granda i controlli della Guardia di Finanza sul caro carburanti, per evitare speculazioni sulla rete di distribuzione, dai depositi agli impianti su strada: l’obiettivo è verificare il rispetto delle norme, anche sulla corretta esposizione dei prezzi, e contrastare l’azione di eventuali “furbetti” del ritocco al rialzo.
Non sono mancate le contestazioni di violazioni amministrative, ma nel corso dei controlli è stato effettuato anche un arresto. Come riferisce una nota del comando provinciale delle Fiamme Gialle, “durante un servizio svolto nella giornata del 30 agosto è stato individuato e posto agli arresti un soggetto, titolare di un deposito commerciale di carbo-lubrificanti, formalmente residente in Puglia, ma di fatto latitante sul territorio cuneese da più di un anno, sul quale pendeva una esecuzione penale per scontare una pena detentiva, emessa dal Tribunale di Taranto”.
L’uomo è stato portato in carcere a Cuneo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente