La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 24 settembre 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo, al cinema Lanteri inizia la rassegna “Fatti di pace”

Giovedì 18 maggio si proietta “Il successore”, film di Mattia Epifani

La Guida - Cuneo, al cinema Lanteri inizia la rassegna “Fatti di pace”
Il successore

 

Cuneo – Prende il via giovedì 18 maggio al cinema Lanteri la breve rassegna “Fatti di pace”, tre documentari che in modi diversi provocano alla riflessione sul tema della pace.
Il primo appuntamento è con “Il successore”, un film di Mattia Epifani che mette al centro la figura di Vito Alfieri Fontana. È l’erede della Tecnovar, azienda pugliese fondata dal padre che nel tempo si è conquistata un ruolo di primo piano nella produzione di mine antiuomo e anticarro. Mai troppo convinto di simile attività, ora che ce l’ha in mano si trova a dover decidere intorno a una domanda che lo assilla: quante vittime avrà causato l’industria di famiglia?
La guerra nella ex Jugoslavia è finita da vent’anni, ma ancora nel terreno sono nascoste molte mine. Non a caso la vicenda di Fontana scorre parallela a quella di uno sminatore bosniaco che durante una missione ha perso una gamba. L’incontro tra i due acuisce i dubbi dell’industriale. Il regista però mette in chiaro che “questa non è la classica vicenda di redenzione, ma il racconto di un uomo che ha rinnegato se stesso per darsi una seconda possibilità”.
La pace, suggerisce il film, si costruisce con scelte precise e gesti concreti. Per Fontana si tratta di rompere con una vita predestinata da scelte fatte da altri e con la famiglia. Trasferitosi in Bosnia percorre lui stesso i campi da “bonificare”. Le immagini fissano i “non luoghi” dove la guerra ha azzerato il loro originario volto: la pista da bob delle Olimpiadi invernale 1984 o l’industria Famos.
Un documentario che senza alzare la voce suggerisce la reversibilità delle scelte, la possibilità di rinnovarsi e recuperare il proprio posto nel mondo. Argomenti che saranno affrontati durante la serata dallo stesso Vito Fontana con don Renato Sacco di Pax Christi.
L’appuntamento è per alle 20,45 con ingresso libero.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente