La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 16 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’offerta dei lombardi di A2A per comprarsi la maggioranza di Egea

Il colosso lombardo dell'energia ha presentato un'offerta non vincolante per l'acquisto della maggioranza dell'azienda albese di luce e gas

La Guida - L’offerta dei lombardi di A2A per comprarsi la maggioranza di Egea

Alba – A2A https://www.gruppoa2a.itha presentato unofferta non vincolante per il 50,1% della società albese Egea attraverso un aumento di capitale riservato basato su un valore d’impresa compreso tra i 560 e i 605 milioni di euro. Ora è ufficiale e lo confemra anche una nota ufficiale delle sue società. https://laguida.it/2023/03/02/egea-e-a2a-contatti-per-unacquisizione-lombarda-della-multiutility-albese/
A2A engrerebbe nel capitale sociale di Egea – Ente Gestione e Ambiente S.p.A. con una partecipazione di maggioranza assoluta (50,1%) attraverso un’operazione di aumento di capitale. Il termine fissato per presentare l’offerta vincolante è il 15 maggio 2023, “in caso di esito positivo della due diligence da avviarsi nei prossimi giorni” ovvero se  l’esame dei bilanci della società che inizierà  a breve dovesse concludersi in modo positivo.
“La partnership che andiamo a valutare – dice PierPoalo Carini, presidente e amministartore delegato di Egea – è finalizzata a creare valore e generare nuove prospettive di sviluppo per Egea, a beneficio degli azionisti, dei collaboratori e dei territori in cui operiamo”.

Egea, multiutility di servizi con sede ad Alba, si occupa di distribuzione del metano, ha realizzato impianti di biogas, idroelettrici, fotovoltaici, gestito raccolta di rifiuti, ciclo idrico integrato e reti di teleriscaldamento. Conta 103 soci pubblici e più di 150 privati (con la famiglia Carini che detiene quasi il 60%, il resto dei soci privati oltre il 30% e i soci pubblici l’8 %). E conta oltre 1.300 dipendenti.

L’annuncio è arrivato prima dalla multiutility lombarda, uno dei colossi di acqua ed energia del Nord Italia, nel giorno in cui ha diffuso i conti del 2022, che si è chiuso con un utile netto in calo del 20% a 401 milionim, ricavi in crescita del 101% a 23,16 miliardi e un margine operativo lordo in rialzo dell’8% a 1,5 miliardi.

Ma c’è un altro colosso del settore energetico interessato all’acquisitizione il torinese/emiliano Iren https://laguida.it/2023/03/07/crisi-del-gruppo-egea-marello-interroga-cirio/ la cui analisi e offerta potrebbe essere valutata nei prossimi giorni.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente