La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 26 giugno 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Abbandonava fiori e imballaggi, denunciato a Ceva

Nei guai un fioraio che si "liberava" degli avanzi lungo il Tanaro o sulle piazzole della statale 28

Ceva – Per anni ha abbandonato in aree boschive i rifiuti della sua attività di vendita fiori, ma ora i Carabinieri Forestali sono riusciti a individuarlo. Secondo quanto ricostruito durante le indagini, il fioraio si “liberava” di imballaggi in plastica e di materiale invenduto, al ritorno da occasioni di vendita in Liguria, nei giorni festivi. Uno smaltimento abusivo che prendeva di mira le sponde boscate del Tanaro e le piazzole di sosta lungo la statale 28. I Carabinieri Forestali hanno attivato i loro controlli, finché sono risaliti al presunto responsabile, che è stato denunciato e rischia un anno di reclusione, oppure una multa fino a 26.000 euro (oltre all’obbligo di ripulire gli spazi). Durante i controlli sono emerse anche violazioni tributarie, con segnalazioni a Guardia di Finanza e Agenzia delle Entrate.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.