La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 21 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il San Rocco Castagnaretta riprova la fuga

San Biagio ancora imbattuto, Virtus Busca al secondo posto

La Guida - Il San Rocco Castagnaretta riprova la fuga

La sesta giornata del girone A di Terza categoria restituisce il primo posto solitario al San Rocco Castagnaretta, capace di superare il Valle Stura per 2-1 (gol di Tommaso Durando e Simone Quaranta, Bernardi per gli ospiti) ed abbandonare la compagnia del Bernezzo, fermato sul pareggio dal San Biagio: ospiti in vantaggio con Paolo Paladini, i gialloneri usufruiscono di ben due autoreti, ma Rosso e Malenchino sembrano regalare la vittoria ai centallesi, ripresi all’ultimo minuto da una stupenda punizione di Alberto Armando. Al secondo posto, a un solo punto dalla capolista, ecco la Virtus Busca, vittoriosa per 3-0 sulla Giovanile Genola con doppietta di Lleshi e gol di Bonetto, Enviese (a segno Carignano) e Vottignasco si dividono la posta. Il Santa Croce torna alla vittoria superando nella ripresa un coriaceo Atletico Moretta (apre le marcature Arbau, gli ospiti ribaltano il risultato con con Forgia e Marchisio, nella ripresa una doppietta di Pagliano regala i tre punti ai padroni di casa). Secondo successo consecutivo per la Polisportiva 2RG, corsara per 3-1 sul campo del Madonna delle Grazie con centri di Armando, Martini e Corbeddu, la Pro Brossasco con una doppietta di Tolosano e un gol di Riccardo Barbero batte per 3-2 il Passatore.

Nel girone B resta a punteggio pieno l’Area Calcio, vittoriosa per 3-1 anche sul Ceresole d’Alba (Massano, Bosio e Casu), il Bagnasco si impone a Villanova Solaro e raggiunge temporaneamente il secondo posto in attesa delle gare di sabato e domenica, risale anche il Bandito con il 4-1 (Andronico, Fassari, Rocco e Paloka) sul Centro Storico Alba. Successi del Priocca sul Cavallermaggiore e del Clavesana in casa della Real Caramagna, pareggio ricco di reti (3-3) in Castagnole-Benese.

Terza categoria – girone A, sesta giornata:

Bernezzo-San Biagio 3-3

autorete, autorete, Alberto Armando (B), Paladini P., Rosso, Bogi (S)

Enviese-Vottignasco 1-1

Cariagnano (E)

Madonna delle Grazie-Polisportiva 2RG 1-3

Armando, Martini, Corbeddu (P)

Pro Brossasco-Passatore 3-2

2 Tolosano, Riccardo Barbero (B)

San Rocco Castagnaretta-Valle Stura 2-1

Durando T., Quaranta (S), Bernardi (V)

Santa Croce-Atletico Moretta 4-2

Arbau, 2 Pagliano P., Aime (S), Marchisio, Forgia (A)

Virtus Busca-Giovanile Genola 3-0

Lleshi, Lleshi, Bonetto

Riposava: Sandamianese

Classifica: San Rocco Castagnaretta 16, Virtus Busca 15, Bernezzo 14, Enviese 11, San Biagio, Santa Croce 10, Pro Brossasco 9, Vottignasco 8, Polisportiva 2RG 6, Giovanile Genola, Atletico Moretta, Valle Stura 5, Madonna delle Grazie 3, Gs Passatore, Sandamianese 0.

Terza categoria – girone B, sesta giornata

Priocca-Cavallermaggiore 3-1

Area Calcio Alba Roero-Ceresole d’Alba 3-1

Massano, Bosio, Casu (A)

Bandito-Centro Storico Alba 4-1

Andronico, Fassari, Rocco, Paloka (B)

Castagnole-Benese 3-3

Real Caramagna-Clavesana 2-5

Pro Sommariva-Racco ’86 (sabato ore 15)

Sommarivese-Neive (domenica ore 15)

Villanova Solaro-Bagnasco 3-4

Classifica: Area Calcio Alba Roero 18, Sommarivese, Bagnasco 13, Bandito 12, Pro Sommariva, Priocca, Clavesana 10, Racco ’86, Castagnole 8, Cavallermaggiore, Neive 7, Ceresole d’Alba, Benese 6, Villanova Solaro 3, Real Caramagna 1, Centro Storico Alba 0.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.