La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Lurisia ricorda la visita del Premio Nobel Marie Curie

Tre giorni di iniziative per commemorare l'evento che segnò la nascita del centro idrotermale monregalese

Lurisia – Tre giorni d’iniziative e spettacoli per commemorare l’evento che un secolo fa diede avvio alla gloriosa storia delle Terme di Lurisia. Dal 16 al 18 agosto, il centro del Monregalese ricorderà la visita che nell’agosto del 1918 Marie Curie, scienziata polacca naturalizzata francese, Premio Nobel per la fisica nel 1903 e per la chimica nel 1911, effettuò alla cittadina, alle sue fonti e alle sue grotte, certificando le proprietà terapeutiche della sua acqua. Fu da quella attestazione che nel 1940 si partì per la creazione della stazione idrotermale tutt’oggi esistente.
“Madame Curie – spiega l’amministratore delegato delle Terme di Lurisia, Alessandro Ivernizzi – rappresenta per noi l’origine della storia di Lurisia, nella quale possiamo ritrovare tre valori fondamentali condivisi dal nostro gruppo: il sapere, il suo essere donna di grande forza ed il suo essere cittadina del mondo. Obiettivo della manifestazione è ricordare e festeggiare la nostra storia, vista come punto di partenza, ma anche come punto di ripartenza, basandoci sui valori del sapere e della condivisione”.
Le celebrazioni per il centenario si apriranno giovedì 16 agosto alle 16,30, con la rievocazione storica dell’arrivo di Marie Curie a Lurisia (partenza da piazza San Luca e arrivo nel parco delle Terme).
Venerdì 17, alle 16 sono previste visite guidate alla Galleria Madame Curie, mentre alle 21,30, sul piazzale del Palaterme si svolgerà lo spettacolo delle “Fontane danzanti in concerto”.
Sabato 18, alle 16,30, i professori Giuseppe e Paulo Rachino terranno presso le Terme una conferenza dal titolo “Storia, aneddoti e curiosità sul soggiorno di Marie Curie a Lurisia”. I festeggiamenti si chiuderanno con lo spettacolo musicale ad ingresso libero “L’ora canonica”, in programma nel parco delle Terme a partire dalle 21,15.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.