La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Acqua, oggi, lunedì, il voto finale

La Conferenza d’Ambito è chiamata a scegliere il modello gestionale del ciclo integrato dell’acqua per i prossimi 30 anni

La Guida - Acqua, oggi, lunedì, il voto finale

Cuneo – Oggi lunedì 7 maggio alle ore 11.30 il futuro della gestione dell’acqua in provincia di Cuneo sarà definitivamente segnato. La Conferenza d’Ambito è chiamata a scegliere il modello gestionale del ciclo integrato dell’acqua per i prossimi 30 anni. Un voto che viene dopo  che i sindaci dei Comuni della Granda si sono espressi decisamente a favore dell’acqua pubblica nell’assemblea del 28 marzo scorso.
Da quel momento non c’è stata pace sulla vicenda, con lettere, annunci, dichiarazioni, incontri. Lunedì i conferenzieri saranno chiamati a scegliere il modello gestionale, pubblico, misto o privato. Una decisione che dovrà tenere conto ovviamente delle indicazioni dei sindaci: dei 189 presenti 121 hanno votato per il modello totalmente pubblico e 59 hanno votato contro. A votare saranno i ventitre conferenzieri delle aree omogenee (otto aree) e delle Unioni montane (quattordici Unioni), più la Provincia: le aree omogenee Albese, Braidese, Cuneese, Fossanese, Monregalese, del Roero, Saluzzese e Saviglianese; e le Unioni montane Alpi del Mare, Alpi Marittime, Valle Stura, Valle Grana, Valle Maira, dei Comuni del Monviso, Valle Varaita, Barge Bagnolo Piemonte, Alta Val Tanaro dei Comuni delle Valli Mongia e Cevetta Langa Cebana Alta Valle Bormida, delle Valli Monregalesi, del Monte Regale, del Mondolè, dell’Alta Langa.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.