La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Spaventapasseri protagonisti a Castellar

Domenica 6 e domenica 13 maggio passeggiate fra i “ciciu”, musica, artisti di strada di fama mondiale e animazione

La Guida - Spaventapasseri protagonisti a Castellar

Castellar – Ci siamo: arriva maggio e il piccolo borgo si prepara ad ospitare la 24a “Festa degli spaventapasseri”. Ecco il programma, momento per momento della manifestazione. Domenica 6 maggio, ci sarà il secondo concorso fotografico dedicato agli “Spaventapasseri … i guardiani del raccolto” (info sul nuovo sito www.spaventapassericastellar.it). Per tutta la giornata, sotto l’occhio vigile degli oltre 200 “ciciu”: artisti di strada di fama internazionale, “Street up comedy”, le “Fisarmoniche del Monviso e “Giochiamo insieme creativamente”. Domenica 13, alle 10.30, nella piazzetta del municipio: “Premiazione del concorso letterario “Spaventapasseri d’autore”, dedicato all’amico Giorgio Mellano. Ci sarà anche la premiazione del secondo concorso fotografico. Per tutta la giornata: bravissimi artisti di strada e il “Quartetto di sax”; alle 14 e alle 16: “Hobo”, spettacolo con il palo cinese (vincitore del primo premio del “Milano clown Festival 2017”). Per i più piccoli, il “Cantiere dei sogni”. Un originale murales dedicato agli spaventapasseri è stato realizzato su una parete dell’ala comunale. Frutto del progetto “Alternanza scuola-lavoro”, è stato creato da quattro studentesse del “Liceo artistico Soleri-Bertoni di Saluzzo”: sono Martina Beslagic, Anna Cerato, Maria Damilano e Matilde Giannone, seguite dalla professoressa Manuela Fonti.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.