La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Cuneo i campionati italiani giovanili di nuoto paralimpico

Domenica 8 aprile allo Stadio del nuoto si sfideranno 150 atleti provenienti da tutta Italia

La Guida - A Cuneo i campionati italiani giovanili di nuoto paralimpico

Cuneo – Domenica 8 aprile circa 150 atleti provenienti da tutta Italia parteciperanno ai campionati italiani giovanili di nuoto paralimpico che si svolgono nella piscina di Cuneo. Un appuntamento che coinvolge passione e progetti futuri per piccoli e grandi atleti, organizzato dalla Federazione italiana di nuoto paralimpico (Finp) con la collaborazione del Cs Roero, gestore dello stadio del nuoto di Cuneo, con il patrocinio di Regione, Comune e della FIN Piemonte e Valle d’Aosta.

“Riuscire ad ospitare questa manifestazione a Cuneo – spiega Luca Albonico presidente del Cs Roero – è stato possibile grazie alla stretta collaborazione che il Csr ha instaurato nel corso degli anni con la Federazione italiana di nuoto paralimpico (Finp), a iniziare dall’attività di formazione che coinvolge tutti gli impianti gestiti dal Csr ad Alba, Asti, Cuneo, Savigliano e Sommariva Perno. Un legame testimoniato anche dalla presenza alla festa per l’inizio della nuova gestione Csr della piscina, nel 2012, di Cecilia Camellini, atleta che ha partecipato alle Paralimpiadi di Rio (dove l’Italia ha conquistato 2 ori, 8 argenti e 3 bronzi nel nuoto)”.

Il Csr è affiliato alla Finp e quest’anno ha organizzato a Sommariva Perno un corso di formazione per istruttori di nuoto per allievi e atleti diversamente abili, a cui sono iscritti 22 istruttori di nuoto che operano nelle diverse piscine della provincia.

“A partire da questa stagione – spiega Luca Albonico – il Csr ha avviato anche un settore agonistico Finp. Diversi atleti sono tesserati e presto parteciperanno ai meeting e alle gare regionali paralimpiche, nel segno di quello spirito di diffusione della cultura e pratica del nuoto in tutti i settori che il Cs Roero sostiene e diffonde su tutto il territorio cuneese da oltre 25 anni. A iniziare dai progetti nelle scuole per sensibilizzare la partecipazione ai corsi di nuoto per bambini e ragazzi con disabilità motorie e intellettive-relazionali, con la presenza, gratuita, di un istruttore di nuoto specializzato per ogni bambino che necessiti di un rapporto uno a uno”.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.