La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 17 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cheese esalta la bontà dei formaggi a latte crudo

La Guida - Cheese esalta la bontà dei formaggi a latte crudo

Bra – Il fine settimana conferma la città della Zizzola come capitale mondiale dei formaggi, dell’arte e della tradizione casearia, con i vent’anni di “Cheese – Le forme del latte” (11ª edizione, con ingresso libero), l’evento internazionale di Slow Food e Città di Bra dedicato al lattiero-caseario di qualità. Le vie e le piazze di Bra fino a lunedì 18 settembre vengono invase da migliaia di “cheese lover” e “food lover” in genere, con lo sguardo internazionale che la manifestazione sa porre su temi importanti come mondialità, tutela dell’ambiente, salvaguardia e valorizzazione di comunità, sapori e saperi. Quella del 2017, a vent’anni dall’avvio di questa idea, è anche una nuova partenza per Cheese, con gli Stati generali del latte crudo: per la prima volta la kermesse ospita solo ed esclusivamente formaggi prodotti con latte non soggetto a pastorizzazione. In questi vent’anni la manifestazione braidese ha portato alla ribalta le produzioni casearie d’eccellenza e attirato l’attenzione sulle difficoltà quotidiane di pastori e casari in tanti territori.Profondo, poi, il legame tra l’identità della manifestazione e la città: Cheese in questi vent’anni ha permesso di sperimentare buone pratiche che sono entrate a far parte del sistema Bra, una sorta di “slow life” condivisa da molti.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.