La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 18 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nel cuore del Pakistan

La Guida - Nel cuore del Pakistan

Cuneo – Si presenta oggi in città, alle 16 nella Sala Biglia di via Toselli 2 bis e alle 21 al Centro Incontri Don Marro di San Rocco Castagnaretta, il volume “Oltre il velo. Nel cuore del Pakistan”, di Daniela Bignone (Città Nuova, 2013). Nata nel 1959 a Genova, dopo gli studi universitari in Scienze Motorie l’autrice è partita per il Pakistan, dove è rimasta per 23 anni, dal 1986 al 2008. Durante la sua permanenza nel paese asiatico ha lavorato nell’ambiente diplomatico e si è impegnata in varie attività di volontariato. Tra il resto, è stata tra i fondatori dell’ong Nest di Karachi, dedita all’assistenza dei bambini di strada indu, e si è prodigata per la lotta contro la poliomielite. Tornata in Italia, ora vive a Torino. Nel volume racconta incontri, impressioni, sapori, profumi e colori di questo paese affascinante, dalla storia millenaria e tormentata, tra i maggiori stati islamici del mondo. L’evento è promosso dal Cif, il Centro italiano femminile e dal Movimento dei Focolari di Cuneo.La serata al Centro Incontri Don Marro sarà moderata da Donatella Signetti, docente presso il Liceo Scientifico “Peano” di Cuneo, giornalista pubblicista e scrittrice cuneese.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.