La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 23 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un gesto che vale oro

La Guida - Un gesto che vale oro

E adesso qualcuno dirà che nella grande manifestazione di sostegno a Erdogan della settimana scorsa nemmeno si riuscivano a contare le bandiere rosse della Turchia o che era più commovente il nostro tricolore sventolato con eleganza da Federica Pellegrini all’apertura dei giochi olimpici di Rio o, ancora, che una bandiera sola al vento è come una rondine che non fa primavera. Eppure aveva qualcosa di speciale quella bandiera con dodici stelle salita sul podio delle Olimpiadi ad accompagnare la medaglia d’argento conquistata da Elisa di Francisca nel fioretto femminile. Era speciale non solo perché quella bandiera si affacciava per la prima volta in una manifestazione sportiva di quel livello, ma più ancora perché in quella competizione accanita tra individui e nazioni affiorava il simbolo di una comunità di nazioni, il segnale che vivere in pace insieme è possibile e  da settant’anni a questa parte l’Europa lo sta dimostrando.L’Unione Europea che qualche anno fa ha ricevuto il Nobel per la pace, ieri a Rio ha vinto la medaglia d’oro del coraggio, grazie a una donna che sul podio non ha esitato ad andare oltre il protocollo. Una medaglia d’oro che merita anche Elisa Di Francisca, almeno altrettanto importante di quella d’argento vinta col suo fioretto. 

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.