La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 24 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Otto cuneesi in consiglio regionale

Entrano Marco Gallo, Mauro Calderoni, Franco Graglia, Paolo Bongioanni, Luigi Genesio Icardi, Giulia Marro e i due del listino Gianna Gancia e Claudio Sacchetto

Cuneo

La Guida - Otto cuneesi in consiglio regionale

Con i resti regionali salgono a sei i consiglieri cuneesi eletti al consiglio regionale. Sono Marco Gallo della Lista Cirio, il più votato con 8.347 preferenze,  Mauro Calderoni del Pd con 7.600 voti, Franco Graglia di Forza Italia, con 6.956, Paolo Bongioanni di Fratelli d’Italia con 5.696, l’assessore uscente Luigi Genesio Icardi della Lega con 3.272 e Giulia Marro, di Alleanza Verdi Sinistra  con 1.599. A questi bisogna aggiungere i due consiglieri cuneesi del listino ovvero Gianna Gancia per la Lega e Claudio Sacchetto di Fratelli d’Italia.
Secondo la legge elettorale regionale Cirio chiudendo al 56% ha portato a casa come premio di maggioranza i dieci del listino e 20 consiglieri nella parte provinciale, Venti vanno all’opposizione compreso il posto alla candidata presidente prima sconfitta, ovevro Gianna Pentenero. E tra i voti proporzionali il Pd all’opposizione incassa più consiglieri che il primo partito di maggioranza ovevro Fratelli d’Italia.
In maggioranza 11 sono i nomi di Fratelli d’Italia, 5 della Lista Cirio e 4 a testa per Forza Italia e Lega. Nell’opposizione 12 al Pd più la Pentenero che del Pd è dunque salgono a 13, 3 per Alleanza Verdi Sinistra e uno per Stati Uniti d’Europa più 3 per i 5 Stelle. Sono fuori le liuste civiche del centrosinistra.

Il nuovo consiglio regionale è così composto:
Fratelli d’Italia: Paolo Bongioanni, Maurizio Marrone, Davide Nicco, Roberto Ravello, Marina Bordese, Paola Antonetto, Sergio Ebarnabo, Federico Riboldi, Carlo Riva Vercellotti, Eugenio Davide Zappalà, Marina Chiarelli, Elena Chiorino, Daniela Cameroni, Edoardo Cigolini.
Lista Cirio: Marco Gallo, Silvio Magliano, Sergio Bartoli, Mario Salvatore Castello, Elena Rocchi.
Lega: Luigi Genesio Icardi, Fabrizio Ricca, Andrea Cerutti, Enrico Bussalino, Fabio Carosso, Gianna Gancia, Alberto Preioni.
Forza Italia: Franco Graglia, Andrea Tronzano, Marco Ruzzola, Marco Gabusi, Annalisa Beccaria.

Gianna Pentenero
Pd: Mauro Calderoni, Mauro Salizzoni, Monica Canalis, Daniele Valle, Alberto Avetta, Nadia Conticelli, Francesco Casciano, Fabio Isnardi, Domenico Ravetti, Simona Paonessa, Emanuela Verzella, Domenico Rossi.
Allenza Verdi Sinistra: Giulia Marro, Alice Ravinale, Valentina Cera.
Stati Uniti d’Europa: Vittoria Nallo.
Movimento 5 Stelle: Sarah Disabato, Alberto Unia, Pasquale Coluccio.

Poi ci saranno i subentri tra chi come Marrone e Gabusi è stato eletto sia nel regionale che nel provinciale e per chi lascerà il psoto da consigliere per fare l’assessore.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente