La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Domenica 16 giugno la grande atletica leggera al Walter Merlo

A partire dalle 13 la 25ª edizione del trofeo Walter Merlo con in gara azzurri e olimpionici. Nei 400 ostacoli al via anche Bencosme De Leon, Mario Lambrughi e Jean Marie Robbin

Cuneo

La Guida - Domenica 16 giugno la grande atletica leggera al Walter Merlo

Appuntamento con la grande atletica leggera domenica 16 giugno al campo di atletica di Cuneo, in corso Francia 30, in occasione della 25ª edizione del trofeo Walter Merlo. La gara regionale open organizzata dall’asd Atletica Cuneo vedrà ai nastri di partenza atleti di livello internazionale con anche alcuni reduci dai campionati europei e atleti olimpionici.
A partire dai 100 metri femminili in cui è attesa al via anche l’ex azzurra Martina Amidei (11”42). Nei 400 metri sarà in gara l’azzurra e cuneese Francesca Bianchi, specialista degli 800 metri, dove recentemente ha portato il personale a 2’03”57, che per l’occasione sarà in gara nei 400 metri per cercare di velocizzare e 40’ dopo farà da “pacer” alla compagna di allenamento Elisa Calandri, ottocentista che proverà a fare il minimo per i campionati italiani under 23 (2’14”60).
In campo maschile nei 400 metri è atteso in gara l’azzurro Michele Tricca (46”09), mentre nei 400 metri ostacoli (il via alle 18.35) tornerà in pista l’olimpionico Bencosme De Leon, direttore tecnico dell’Atletica Cuneo, in una gara di livello altissimo con la presenza attesa anche di Jean Marie Robbin, Francesco Abidi e dell’azzurro Lambrughi, reduce dagli Europei di Roma.
Infine, nel lancio del martello sarà in gara Marco Lingua, olimpionico e 16 volte campione italiano assoluto.
Le gare, che mettono in palio anche diversi titoli provinciali e per le categorie giovanili, iniziano alle 13 con il lancio del martello e proseguiranno per tutto il pomeriggio con il gran finale rappresentato dai 400 ostacoli alle 18.35.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente