La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Fratelli d’Italia saldo primo partito, il Pd recupera, crollano Lega e 5 Stelle

In provincia vola il partito di Meloni sopra il 34% e quasi doppia il Pd fermo al 18,%, con la Lega al 15%

Cuneo

La Guida - Fratelli d’Italia saldo primo partito, il Pd recupera, crollano Lega e 5 Stelle

I primi dati dello spoglio notturno per le europee che si sta tenendo nel Paese, a un terzo delle sezioni scrutinate, attesta la vittoria di Fratelli d’Italia della Meloni che si conferma il primo partito al 28,57%. Ma si riducono rispetto alle politiche del 2022 le distanze con il Pd di Elly Schlein che è al 25,64%.  Terzo rimane, ma a molta distanza il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte che perde terreno ed è al 9,46%. Forza Italia con l’8,70% si gioca il testa a testa degli alleati meloniani con la Lega di Salvini nel centrodestra all’8,76%. Avs, l’alleanza dei Verdi e della Sinistra di Bonelli e Fratoianni supera abbondantemente la soglia del 4% attestandosi al 6,89%. Per ora sotto il 4% la soglia prevista per entrare nel Parlamento europeo invece la lista Stati Uniti d’Europa di Emma Bonino e Matteo Renzi al 3,54% e Azione di Carlo Calenda al 3,24% così come le altre liste Pace Terra Dignità di Michele Santoro al 2,33%, Libertà di Cateno De Luca 1,15%, Alternativa Popolare di Bandecchi 0,40%e il Rassemblement Valdotain allo 0,05%.

E il dato nazionale si ribalta anche su quello della circoscrizione del Nord Ovest, poi del Piemonte, della provincia di Cuneo e di Cuneo città.
Nel Nord Ovest Fratelli d’Italia supera il 30% con 30,2% mentre il Pd è al 23,63%, la Lega recupera all’11,44% rispetto al 9,11% di Forza Italia mentre il Movimento 5 Stelle è quasi raggiunto da Avs rispettivamente al 7,55% e 7,31%. In Piemonte i dati confermano l’andamento della Circoscrizione I, mentre in provincia di Cuneo, che però è ferma a un sesto dei seggi scrutinati, vola il partito di Meloni sopra il 34,28% e quasi doppia il Pd fermo al 18,20%, con la Lega al 14,80%, Forza Italia all’11,65% e Avs al 5,36% sopra i 5 Stelle fermi al 5,29%.

Dai in aggiornamento in mattinata.

Dalle 14 inizierà lo spoglio delle schede verdi per le regionali e a seguire quello delle schede azzurre per le comunali.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente