La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Elezioni europee: Giovanni Crosetto verso Bruxelles, Gianna Gancia no

Il saviglianese Crosetto è il quarto più votato nel Nord Ovest per i Fratelli d'Italia con 33.921 voti, niente da fare invece per Gianna Gancia, Federica Barbero, Laura Menardi e Giovanna Giolitti

Cuneo

La Guida - Elezioni europee: Giovanni Crosetto verso Bruxelles, Gianna Gancia no

Giovanni Crosetto sì, Gianna Gangia, Federica Barbero, Giovanna Giolitti e Laura Menardi no. Sembra profilarsi questo scenario per la corsa al parlamento europeo dei candidati cuneesi nelle liste di Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega Nord.

Fratelli d’Italia

Il saviglianese Giovanni Crosetto dovrebbe essere eletto al Parlamento europeo nella lista Fratelli d’Italia. Il 33enne, originario di Savigliano, nipote del ministro della Difesa, Crosetto e  capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale a Torino, è il quarto più votato nel partito di Giorgia Meloni nella circoscrizione Nord Ovest, con 33.921 voti (quando all’appello mancano poche 200 sezioni), alle spalle di Giorgia Meloni (622.231 voti, ma la premier aveva già detto che non sarebbe andata in Europa), Carlo Fidanza (50.666 voti) e Mario Mantovani (38.858).

Fratelli d’Italia dovrebbe portare a Bruxelles 7 candidati nella circoscrizione Nord Ovest.

Alle spalle di Crosetto, ma decisamente distanziati, entrerebbero nell’assemblea europea anche Lara Magoni (5ª della lista con 20.354 voti), Pietro Fiocchi (19.122), Mariateresa Vivaldini (18.750) e, in sostituzione di Giorgia Meloni, Paolo Inselvini (16.812). Niente da fare per Federica Barbero, 52 anni di Moretta, (14ª di lista con 7.488 voti) e per Giovanna Giolitti, avvocato, originaria di Savigliano, pronipote di Giovanni Giolitti, penultima nella lista con 2.977 voti.

Lega Nord

Nella Lega Nord a trionfare nel Nord Ovest è stato Roberto Vannacci con 186.147 preferenze. A seguire Silvia Sardone (74.836 voti), Isabella Tovaglieri (39.869 voti) e Angelo Ciocca (38.704). Questi dovrebbero essere i quattro eletti nella circoscrizione, con la possibilità di elezione anche per Francesco Bruzzone, quinto con 24.301 voti in caso di rinuncia di Vannacci (che potrà scegliere in quanto eletto anche in altre circoscrizioni). Al momento appare improbabile l’elezione dell’europarlamente uscente Gianna Gancia, decima nella lista con 8.352 voti.

Forza Italia

Niente da fare anche per la cuneese Laura Menardi, 51 anni, ex consigliera comunale a Cuneo, ultima nella lista di Forza Italia nel Nord Ovest con 723 voti. Il più votato è stato Antonio Tajani con 106.849 voti, seguito da Letizia Moratti con 41.824 voti, Massimiliano Salini (36.329 voti) e dall’ex presidente del Museo nazionale del cinema, Paolo Damilano (12.580 voti).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente