La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Trovato un donatore di midollo osseo per Riccardo, il giovane cuneese malato di leucemia

La notizia comunicata dal dirigente del liceo Peano Pellico dopo l'appello lanciato a febbraio per trovare un donatore di midollo per lo studente cuneese

Cuneo

La Guida - Trovato un donatore di midollo osseo per Riccardo, il giovane cuneese malato di leucemia

Dopo gli ultimi giorni difficili dal punto di vista “edilizio”, una bella notizia arriva dal liceo Classico Scientifico di Cuneo. È stato infatti trovato un donatore di midollo osseo per Riccardo, il 17enne studente cuneese del liceo classico Pellico di Cuneo, ricoverato da febbraio all’ospedale Regina Margherita di Torino per mielodisplasia, una grave forma di leucemia. A comunicarlo è stato il dirigente del liceo Peano Pellico, Alessandro Parola, nella mattina di giovedì 16 maggio. Proprio il dirigente scolastico aveva lanciato l’appello a febbraio per cercare un donatore compatibile.

L’appello

“Riccardo ha 17 anni e fino a qualche giorno fa ha frequentato il liceo classico di Cuneo. Poi ha cominciato a stare poco bene e a sentire un forte senso di stanchezza – questo l’appello lanciato a febbraio sul sito della scuola (https://laguida.it/2024/02/20/cuneo-cercasi-con-urgenza-donatori-di-midollo-osseo-per-un-diciassettenne/) – Fin dai primi accertamenti la diagnosi è sembrata seria, per diventare ben presto un’atroce verità: mielodisplasia, ovvero una forma di leucemia che ha comportato l’immediato ricovero in isolamento presso l’ospedale Regina Margherita di Torino. Accudito dall’équipe medica del reparto di oncoematologia e con la costante presenza dei suoi genitori, Riccardo sta affrontando con grande coraggio questo momento. Ma dovrà esser sottoposto a trapianto di cellule staminali ematopoietiche e per questo ha bisogno di un donatore. In accordo con lui e con chi gli è vicino, la sua scuola rivolge un appello a tutti coloro che possono dare una mano perché si trovi presto un donatore di midollo osseo compatibile. Servono persone in buona salute e di età compresa tra i 18 e 35 anni, disponibili a intraprendere il percorso per la tipizzazione e l’iscrizione al registro dei donatori di midollo osseo. Chiediamo di diffondere questo messaggio, per il nostro allievo Riccardo e per tutti quelli che come lui sono in attesa di trapianto e di poter vincere la malattia”.

Le ricerche e la speranza

Le possibilità di trovare un donatore erano state valutate pari al 50 o 60 per cento e le ricerche sono proseguite nelle settimane e nei mesi successivi (https://laguida.it/2024/03/15/continua-la-ricerca-di-un-donatore-compatibile-per-riccardo-17enne-cuneese-affetto-da-leucemia/) con il coinvolgimento di enti, associazioni e singoli cittadini, fino alla bella notizia arrivata nella giornata di oggi a rilanciare la speranza.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente