La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Qualità della vita e felicità nel 2023: Cuneo al primo posto in Piemonte

Secondo il report de Il Sole 24 Ore la Granda è prima in Piemonte per qualità della vita e 10a in Italia per indice di felicità

La Guida - Qualità della vita e felicità nel 2023: Cuneo al primo posto in Piemonte

Cuneo – La Granda supera tutti e si piazza al primo posto tra le province piemontesi in cui si vive meglio: lo dice la classifica annuale de Il Sole 24 Ore. Cuneo è anche al 26° posto in tutta Italia, a 25 posizioni di distanza da Udine (al primo posto, seguita da Bologna e Trento).

Gli indicatori

I cuneesi, secondo l’indagine del giornale, si dicono soddisfatti in diversi aspetti della loro vita. In primis si nota l’ambiente (qualità dell’aria e dell’acqua, verde pubblico, raccolta differenziata ecc.). Nei paramentri anche:

  • Sicurezza (criminalità, percezione della sicurezza, sicurezza stradale)
  • Lavoro (disoccupazione, reddito, formazione professionale)
  • Ricchezza e consumi (reddito disponibile, consumi, risparmio)
  • Tempo libero (offerta culturale e sociale, sport, trasporto pubblico)

I cuneesi felici

Secondo un report della Scuola di Psicoterapia Erich Fromm, condotto nel 2014, Cuneo è in 10a posizione nella classifica delle province italiane dove la gente è più felice. L’indice di felicità (su una scala di valori da 1 a 100) nel cuneese è pari a 67.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente