La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 16 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Giochi, avventure, pirati e animali a Scrittorincittà

Domani, venerdì 17 novembre, tanti appuntamenti per i bambini e scuole

La Guida - Giochi, avventure, pirati e animali a Scrittorincittà

Cuneo – Continua domani, venerdì 17 novembre, Scrittorincittà, tra i festival letterari che, in Italia, dedicano più attenzione agli appuntamenti per bambini, con un palinsesto tutto per loro, parallelo a quello per gli adulti. Si parte alle 9 del mattino con una serie di incontri in simultanea.
Al Centro Incontri – Sala Blu, dove ricorderemo insieme Don Pino Puglisi, la prima vittima di mafia riconosciuta come martire della Chiesa, attraverso le tante vite dei ragazzi strappati alla mafia, dai quali padre Pino era partito per riportare fiducia e coraggio nella sua comunità. Danilo Procaccianti (Un prete contro la mafia, De Agostini) ci racconta il passato per mostrarci il futuro che Pino Puglisi avrebbe voluto. Lo intervistano i ragazzi di Libera-mente il Gruppo di Lettura 11-13 anni della Biblioteca 0-18 di Cuneo.
Tommaso Maiorelli e Carla Manea (L’atlante dei colori, Giunti), in Sala Rossa, ci mostrano i colori con occhi nuovi, e con loro possiamo avventurarci per gioco, o giocare per avventura. Di sicuro, ne usciremo colorati. Con loro Serena Piazza.
E se Renzo e Lucia, i “Promessi Sposi”, diventassero Turno e Violanda e si trovassero improvvisamente coinvolti in un’avventura fantasy? Ce lo racconta, in Sala Falco, Guido Sgardoli (Cronache degli sposi promessi, Il Battello a Vapore), in dialogo con Guido Affini.
Cosa potrà mai accadere se in un libro si mettono sulla stessa pagina un grande e pesante elefante e una minuscola formica? Ce lo svela Elisabetta Pica (Raccontami una storia; Storie brevi, minibombo) in Sala Robinson.
Al Cinema Monviso, sempre alle 9 Fabrizio Gatti (Nato sul confine, Rizzoli) ci porta dentro una storia vera, a bordo di un barcone, nelle ore in cui i suoi passeggeri chiedono aiuto e vengono respinti. Fino all’inesorabile naufragio. Con lui Andrea Valente.
Gek Tessaro (Remigio, Lapis), alla Biblioteca 0-18, ci accompagna in un’altra sua avventura piena di ironia, colori e colpi di scena, quella di Remigio, il pipistrello che sogna di essere farfalla. Tuttavia la vita da farfalla si rivelerà più complicata del previsto…
Una nonna pirata sbarca all’Auditorium Foro Boario: sarà vero? Scopriamolo con Alessandra Gumiero (Mia nonna è un pirata, Feltrinelli), con la quale ci eserciteremo a mescolare fantasia e realtà.

Cosa accade in classe allo scoccare delle 9? Anche la mattina di venerdì 17 scrittorincittà propone tante, entusiasmanti, “lezioni”.
Che fatica gestire la rabbia, soprattutto se si è piccoli. Ecco perché la consapevolezza emotiva può aiutare, perché ci aiuta a capire cosa innesca la rabbia, per imparare alcune semplici strategie utili a disinnescarla e ritrovare la calma. Insegnante d’onore sarà Barbara Franco (Il grande libro della rabbia, Gribaudo).
Daniele Movarelli e Andrea Antinori, autori dell’albo illustrato Gambe all’aria (Giralangolo), ci accompagneranno invece nel pazzo regno di Castel Cipolla, con le sue regole apparentemente senza senso.
Raffaella Bolaffio presenta Paripparbuff. Strega a metà (Lapis), che ordina bambini per cena per rispettare il “Decalogo della Strega Standard” ma a causa di un equivoco, di bambini gliene arrivano a casa ben cinque, da adottare!
Durante la notte di Halloween, tra inseguimenti spericolati, Dracorni e una montagna di BrilloGlitter, Nix e Sen metteranno da parte le rivalità familiari e scopriranno che l’amicizia può nascere anche nelle situazioni più bizzarre, nella serie Incubo&Sognidoro (Mondadori) di Laura Borio.
In una girandola di rime e trovate bislacche, l’autrice Valentina Rizzi e l’illustratrice Sara Benecino presenteranno le loro folli scatenate Streghe per la pelle (Franco Cosimo Panini), l’esilarante storia in rima di due streghe gemelle sempre in lotta tra loro.
Insieme a Otto Gabos, autore e illustratore di Forza, Romeo! (Einaudi Ragazzi), libro ibrido un po’ romanzo e un po’ fumetto, si entrerà nel mondo di Romeo, si disegneranno cani incredibili e strampalati e magari anche qualche incubo.
Silvia Onofri (Rainbow Dragon makes friends, La Coccinella) racconta in inglese l’avventura di un simpatico drago arcobaleno che lascia la sua casa in cerca di amici, grazie alla quale bambine e bambini esploreranno i colori, i numeri e scopriranno i nomi di tanti animali in inglese.

Alle 11, in simultanea, ancora tanti incontri per le scuole: al Centro Incontri (Sala Rossa) Laura Borio accompagnerà i bambini tra le avventure della serie  Incubo&Sognidoro (Mondadori) che si concluderanno con un laboratorio di disegno. In Sala Falco, Sara Loffredi con Guido Affini presenta Sete (Rizzoli), una storia
non tanto distopica ambientata in un mondo in cui le poche sorgenti sono sotto controllo militare e la piovana è venduta al mercato nero. In Sala Robinson l’autrice Valentina Rizzi e l’illustratrice Sara Benecino racconteranno com’è nata l’idea del loro volume di prima lettura Streghe per la pelle, inserito nella collana Storie da ridere di Franco Cosimo Panini. La storia, ambientata nella tana sgangherata di due streghe gemelle, è una scatenata sequenza di scherzi e stregonerie che farà da apripista a un divertente gioco di animazione teatrale.
Al Cinema Monviso, Mario Calabresi (Sarò la tua memoria, Mondadori) racconta la storia di Joshua, che decide di vivere l’esperienza della nonna Andra nel campo di sterminio di Auschwitz sulla propria pelle: per sette giorni, Joshua si chiude nel garage di casa e soffre il freddo, la fame, la fatica, la solitudine, la noia. Con lui Matteo Corradini.
Al CDT, in sala Polivalente, insieme a Otto Gabos, autore e illustratore di Forza, Romeo! (Einaudi Ragazzi), libro ibrido un po’ romanzo e un po’ fumetto, si entrerà nel mondo di Romeo, si racconteranno disegnandoli i suoi incubi strampalati ed esilaranti e magari un cane da adottare.
Nella Biblioteca 0-18 scopriremo qual è il modo migliore di scendere da un vulcano assieme a Raffaella Bolaffio, autrice e illustratrice dei libri di Diego il dinosauro (Emme Edizioni), che presenta l’ultima avventura del piccolo amico arancione.
All’Auditorium Foro Boario, Daniele Movarelli e Andrea Antinori, autori dell’albo illustrato Gambe all’aria (Giralangolo), ci accompagneranno attraverso il pazzo mondo di Castel Cipolla e le sue regole apparentemente senza senso.
Nelle scuole di Cuneo, sempre alle 11: l’agente immobiliare Ericavale Morello, autrice e illustratrice del libro Vendesi casa d’artista (Camelozampa), metterà all’asta la casa di Alexander Calder, artista e scultore celebre per l’invenzione di grandi sculture di arte cinetica chiamate mobile, ma anche pittore, progettista di giocattoli di giocattoli, tappeti e gioielli. Gek Tessaro (Remigio, Lapis) racconta ai più piccoli una storia magica e speranzosa con protagonista Remigio il pipistrello. Perché poi non è detto che il mondo delle
farfalle sia migliore. Anzi… magari era meglio quello di prima. Insieme ad Alessandra Gumiero, autrice del libro Mia nonna è un pirata (Feltrinelli) troveremo un forziere stracolmo di avventure e scopriremo come la fantasia possa trasformare la realtà, facendo diventare ogni bambino inventore di storie incredibili. Insieme a Daniele Aristarco (Una bella Resistenza, Mondadori) partiremo per i luoghi in cui si è svolta la Resistenza, un viaggio in Italia alla ricerca di storie e di testimonianze, 16 città per raccontare 16 modi di intendere, vivere e trasmettere un’idea di Resistenza. Fabrizio Gatti (Nato sul confine, Rizzoli), che da oltre venticinque anni scrive di viaggi, racconta un mondo in cui esistono ancora pirati e trafficanti di uomini, donne e bambini. Danilo Procaccianti (Un prete contro la mafia, De Agostini) racconta la storia, le parole e le azioni di padre Pino Puglisi, la prima vittima di mafia riconosciuta come martire della Chiesa, a trent’anni dalla scomparsa, attraverso le vite dei ragazzi strappati alle cosche, coloro che don Pino amava di più. Con Elisabetta Pica, un incontro per scoprire alcune delle più colorate (e colorite!) storie dei libri di minibombo (Raccontami una storia; Storie brevi), per festeggiare i 10 anni della casa editrice. Guido Sgardoli (Cronache degli sposi promessi, Il Battello a Vapore) ci porta nel capolavoro di Alessandro Manzoni ma  trasformandolo in un’avventura fantasy, che più fantasy non si può. Tommaso Maiorelli e Carla Manea (L’atlante dei colori, Giunti) raccontano da dove nascono i nomi e le origini dei colori che fanno parte della nostra vita, dall’azzurro che un tempo era femminile, ai colori poetici, a quelli che fanno ridere.
Alle 11 al Teatro Toselli, Ferdinando De Giorgi (Egoisti di squadra, Mondadori), da oltre quarant’anni ai vertici dello sport mondiale, prova a spiegare come conciliare talento individuale e spirito di squadra, spesso visti come forze in contraddizione.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente