La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A San Bernardo la rotatoria dedicata alle vittime della strada

Domenica 19 novembre alle 12.15 l'inaugurazione della struttura, realizzata su iniziativa della famiglia Cesana

La Guida - A San Bernardo la rotatoria dedicata alle vittime della strada

Cervasca – In occasione della “Giornata mondiale Onu dedicata al ricordo delle vittime della strada” domenica 19 novembre alle 12.15, dopo la Messa, a San Bernardo di Cervasca sarà inaugurata la rotatoria nei pressi della chiesa parrocchiale realizzata in ricordo di tutte le vittime della strada. L’opera è stata finanziata dalla famiglia Cesana in memoria della figlia Debora, prematuramente scomparsa, e in ricordo di altri giovani deceduti a causa di incidenti stradali. Il progetto di Marco Molineri ha previsto una rotatoria rialzata, abbellita da una decorazione a stella, con l’installazione di piastre metalliche che ricordino i nomi di giovani vittime della strada e al centro un albero. Il Comune ha aggiunto la scritta metallica “Cervasca” che caratterizza gli ingressi nelle varie frazioni. Alla cerimonia sarà presente, oltre all’amministrazione comunale cervaschese, anche il presidente della Provincia Luca Robaldo. È in programma domenica 19 novembre alle 10.30 nella chiesa di San Rocco di Bernezzo la Messa in memoria di cinque giovani della zona deceduti a causa di incidenti stradali (che ogni anno viene celebrata in una parrocchia diversa, tra quelle toccate da questi lutti).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente