La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Analisi dell’acqua potabile, Boves ok ma non ancora per Cuneo

Dall'Acda la conferma di un andamento meno complicato, ma i risultati delle analisi non permettono ancora di garantire la sicurezza per l'area del capoluogo

La Guida - Analisi dell’acqua potabile, Boves ok ma non ancora per Cuneo

Cuneo – Aggiornamento dell’Acda (Azienda cuneese dell’acqua) nel pomeriggio di oggi (lunedì 23 ottobre) sulla potabilità dell’acqua nell’area cuneese, in cui permangono problemi per l’area del capoluogo e in parte anche per Castelletto Stura. Intanto, è giunta anche la revoca dell’ordinanza per Boves (da cui sono stati trasmessi all’Asl gli esiti delle ultime analisi effettuate).
“In mattinata – si legge nella nota diffusa dall’Acda – l’Asl ha emanato il provvedimento autorizzativo alla revoca dell’ordinanza di non potabilità per il Comune di Vignolo. Nel primo pomeriggio sono stati autorizzati i Comuni di Borgo San Dalmazzo e Cervasca.
Su Castelletto Stura siamo in attesa che dal Laboratorio escano i risultati che, qualora fossero positivi, potrebbero garantire il via libera per la revoca dell’ordinanza nella mattinata di domani.
Più complessa la situazione di Cuneo. Nonostante le operazioni di disinfezione dell’acqua, i valori non sono rientrati nella norma e dobbiamo proseguire con i nuovi prelievi. I 433 km della rete dell’acquedotto del capoluogo necessitano di tempistiche maggiori per abbattere i parametri fuori norma. Emergono elementi di criticità sotto l’aspetto biologico oltreché di torbidità. Le conseguenti analisi richiedono circa 24 ore per avere i risultati. Nella giornata di domani continueremo con i prelievi auspicando che nel frattempo arrivino esiti positivi dal Laboratorio.
Per segnalazioni ed urgenze, il numero di pronto intervento Acda 800-194066 è disponibile 24 ore su 24”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente