La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Segreti e omicidi nel paese del Sol Levante

Un prete spagnolo torna in Giappone per indagare sulla morte misteriosa di tre confratelli

La Guida - Segreti e omicidi nel paese del Sol Levante

Nella seconda metà del Cinquecento, in un Giappone feudale ancora immerso in un Medioevo violento, una serie di morti turba la quiete di una missione dei gesuiti.

Sei mesi dopo un messaggero che giunge proprio da quelle terre varca la soglia del palazzo episcopale di Toledo, addentrandosi nel labirinto di corridoi che porta alle stanze della biblioteca. È qui che, oltrepassando sale traboccanti di polverosi manoscritti, si trova il destinatario della lettera.

Si tratta di padre Martín Ayala. Lo studioso, linguista e traduttore, era stato tra i primi gesuiti ad approdare in Giappone, diventando l’unico conoscitore occidentale della sua cultura e della sua lingua, considerata fino a quel momento impenetrabile per gli occidentali. Di fronte alla missiva appena ricevuta, sembra giunto il momento di tornare in quella terra lontana. Questo perché tre confratelli della missione giapponese sono stati trovati morti, uccisi in due città distanti.

La brutalità degli omicidi, però, fa capire che si tratta della stessa mano assassina. Con un lungo viaggio, padre Ayala ritorna nell’isola dov’era stato tanti anni prima, per indagare. Al suo fianco un giovane contadino e samurai, scelto per scortare lo straniero nei feudi più remoti del regno, dove entrambi dovranno affrontare paura e diffidenza, ma anche forze misteriose.

Una sorta de “Il nome della rosa” in terra giapponese, con una storia avvincente e ricca di mistero.

Otto milioni di dei

di David B. Gil

Piemme

19,90 euro

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente