La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Marchio “Qualità e Benessere” per tre case di riposo di Cuneo, Robilante e Roccaforte Mondovì

Ad ottenerlo sono state la “Casa Famiglia”, la “Don Parola” e la “Monsignor Eula”

La Guida - Marchio “Qualità e Benessere” per tre case di riposo di Cuneo, Robilante e Roccaforte Mondovì

Cuneo – Tre case di riposo della provincia di Cuneo hanno ottenuto il marchio “Qualità e Benessere” nell’ambito di un progetto di formazione a cui hanno preso parte tre consiglieri dell’Associazione Provinciale Cuneese Case di Riposo Pubbliche e Private, tutti direttori di struttura, e alcuni dipendenti. L’associazione, infatti, ha inteso avviare una sperimentazione pilota finalizzata al conseguimento del marchio, coinvolgendo le strutture “Casa Famiglia” di Cuneo, “Don Parola” di Robilante e “Monsignor Eula” di Roccaforte Mondovì. Il percorso formativo, avviato nel mese di marzo 2023, si è concluso nei giorni scorsi con la validazione dell’autovalutazione. Prossimamente saranno organizzati momenti di condivisione con i referenti delle altre case di riposo della Granda per avvicinarli alla pratica Q&B.

Il marchio “Qualità e Benessere” è stato istituito nel 2005 dall’omonima società di Trento e rappresenta un modello di autovalutazione e valutazione reciproca partecipata del benessere e della qualità della vita delle persone anziane che vivono in una struttura residenziale a carattere socio-sanitario. Il livello della qualità erogata si misura attraverso 104 indicatori, strutturati su 12 valori etici corrispondenti ad altrettante dimensioni significative per la qualità e il benessere degli anziani non autosufficienti, quali il rispetto, l’affettività, l’umanizzazione, il gusto, la libertà, la vivibilità, la socialità, il comfort, l’operosità, l’autorealizzazione, la salute e l’interiorità.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente