La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 19 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Un amore nel deserto”

Un’immersione nel mondo africano fra sentimenti, usanze e sguardi verso il mondo

La Guida - “Un amore nel deserto”

Singolare che a scrivere una storia d’amore sia un sacerdote, don Piero Gallo “prete di frontiera” conosciuto per le sue dichiarazioni sull’esplosiva situazione sociale nel quartiere torinese di San Salvario. Certo è un evidente segno di testimonianza sia sulla popolazione kenyota, che lui stesso ha conosciuto e con cui oggi in Africa è tornato a lavorare, sia anche sulla sua costante preoccupazione pastorale per un dialogo interetnico.

Per dialogare bisogna anzitutto conoscersi, sembra dirci. Per questo il romanzo, nella sua linearità, non si lascia mai sfuggire l’occasione di rimandare a usanze e tradizioni della popolazione in cui è ambientato. Ne sono un evidente esempio le prime pagine quando, sfrondando le righe del superfluo narrare, immerge il lettore subito nel “caso” di Wario e Gumato, giovani kenyoti legati da sincero affetto: Wario scavalca la tradizione quando si presenta direttamente ai genitori di Gumato, la ragazza cui ha promesso il suo amore, portando i doni per chiedere il permesso di sposarla. Non ottiene il consenso, ma neppure si perde d’animo.

Wario sa bene anche di essere un Wata, popolazione da sempre ritenuta inferiore dai Gabra cui appartiene Gumato. Di nuovo però la sua intraprendenza giovanile lo spinge a superare questi “confini”. Lui stesso raggiunge la città da cui il suo villaggio sembra una piccola cosa.

Il romanzo procede così seguendo alternativamente i due personaggi con discrezione e delicatezza. Ogni momento è occasione per immergersi nel mondo africano dal caos delle strade urbane alla vita ai bordi del deserto, dalle aspirazioni verso una vita diversa alle tradizioni vissute come parte di sé da rispettare eppure sfiorate da tentazioni di fughe in avanti, ferite da incomprensioni e pregiudizi che i due giovani sfidano.

Un amore nel deserto

di Piero Gallo

Editrice  Sanpino

euro 15

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente