La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gribaudo sulla sanità cuneese: cittadini sprovvisti di un fondamentale presidio territoriale

Il commento della deputata che si scaglia contro la giunta Cirio, accusata di favorire i privati a danno dei cittadini

La Guida - Gribaudo sulla sanità cuneese: cittadini sprovvisti di un fondamentale presidio territoriale

Cuneo – “Dopo le dimissioni dell’ex direttrice Elide Azzan non c’è certezza sui tempi della posa della prima pietra e nel frattempo i cittadini rimangono sprovvisti di un fondamentale presidio territoriale”: questo il commento di Chiara Gribaudo riguardo al nuovo ospedale e alla sanità cuneese. “A Saluzzo, addirittura, – continua la deputata – non viene garantito il medico sulle ambulanze nelle ore notturne. È chiaro il piano: dequalificare l’offerta pubblica, mettendo i lavoratori in condizioni disumane e gli utenti con servizi di bassa qualità, per favorire quella privata.”

Nel mirino anche la giunta Cirio nell’ambito dei lavori per il Tenda: “la data prevista sulla riapertura era quella di ottobre 2023, ma dalla Regione, dall’ANAS e dagli enti preposti, non è arrivata nessuna conferma e sicuramente slitterà. Nel frattempo, però, Cirio non ha pensato a nessun tipo di intervento alternativo per la mobilità come il potenziamento delle linee ferroviarie.”

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente