La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Italo Zilioli: “ Il mio piacere è sempre stato quello di andare in bici, allenarmi, fare le salite”

Il grande campione racconta la sua vita. I genitori umili, la grande amicizia con Eddy Merckx, la maglia gialla per sei giorni al Tour de France, i fischi perché arrivava secondo

La Guida - Italo Zilioli: “ Il mio piacere è sempre stato quello di andare in bici, allenarmi, fare le salite”

Un incontro sorprendente e carico di emozioni: arriviamo mercoledì 5 luglio da Cuneo verso le 13.30 a Frassino. C’è un signore con il fisico asciutto, atletico, seduto sulla panchina. Subito scherzo con lui: “Ma lei si rende conto che ha l’onore di essere seduto sulla panchina di Barba Bertu?”. Lui sorride: “Sì, lo so. E tra questi fiori, è veramente un bel posto!”. 

Lo faccio accomodare nella sala colazione, gli regalo una copia del settimanale ‘La Guida’ (lui sorride: “Conosco bene il giornale!”). 

Per leggere questo contenuto devi essere abbonato all’edizione digitale de La Guida.

Abbonati qui

Il campione di ciclismo Italo Zilioli è nato a Torino il 24 settembre 1941. Professionista dal 1962 al 1976, ha vinto cinque tappe al Giro d’Italia, una del Tour de France, un Campionato di Zurigo, una Tirreno-Adriatico e un Trofeo Laigueglia. Nel Tour de France del 1970, ha indossato per sei giorni la maglia gialla (simbolo del primato in classifica generale), mentre al Giro d’Italia, pur salendo per quattro volte sul podio conclusivo, non è mai riuscito ad indossare la maglia rosa. In passato ha ricoperto l’incarico di responsabile delle partenze di tappa al Giro d’Italia.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente