La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 12 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scoprire luoghi e personaggi storici di Cuneo attraverso la realtà aumentata

È Cuneo Pop Up, un progetto innovativo di visita che sarà inaugurato sabato 1° luglio e sarà poi fruibile in autonomia

La Guida - Scoprire luoghi e personaggi storici di Cuneo attraverso la realtà aumentata

Cinque storie per viaggiare indietro nel tempo e incontrare, attraverso la realtà aumentata, donne e uomini che hanno fatto la storia della città di Cuneo e scoprirne i luoghi della cultura. È Cuneo Pop Up, il progetto ideato da Promocuneo in collaborazione con noau | officina culturale e Bepart cooperativa sociale, un nuovo percorso di visita in cinque tappe che attraverso la tecnologia permette di saperne di più su luoghi come Casa Galimberti, Palazzo Comunale e Teatro Toselli e personaggi quali la cantante lirica Severina Javelli, Duccio Galimberti e la madre Alice Shanzer, e Giovanni Toselli. 

Sparse per il centro storico della città e non solo, e di preciso nei pressi di Casa Galimberti, Palazzo Comunale, Teatro Toselli, Torre Civica e stazione ferroviaria, sono disponibili delle vetrofanie che, una volta inquadrate con l’app Bepart, vedono i loro protagonisti prendere letteralmente vita raccontando aneddoti e curiosità su di loro e le loro avventure (i contenuti sono fruibili sia da smartphone sia da tablet, in presenza di luce naturale, dunque non di notte; tutti i video sono dotati di sottotitoli). Le riprese sono sono state effettuate al Toselli nell’ambito di una residenza artistica dedicata. 

L’itinerario, che sarà ufficialmente fruibile a partire dal 1° luglio, è pensato per essere visitato in autonomia, sia dagli abitanti della città sia dai turisti che approdano a Cuneo e che possono così scoprirne la storia in modo innovativo e dinamico. Per presentarlo al pubblico saranno però proposte, nell’ambito di Cuneo Illuminata, due visite guidate: appuntamento  sabato 1° luglio alle 18 e alle 19 con ritrovo davanti al Municipio; prenotazioni su Eventbrite.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente