La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 22 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tra Fossano e Mondovì niente treno fino al 10 giugno

Dopo i disastri del maltempo di mercoledì continuano i lavori di rispristino ma per ora solo bus sostitutivi

La Guida - Tra Fossano e Mondovì niente treno fino al 10 giugno

Fossano – Fino a sabato 10 giugno la circolazione ferroviaria tra Fossano e Mondovì, lungo la linea Torino-Savona, è sospesa.
I danni provocati dal maltempo mercoledì che hanno causato l’allagamento della sede dei binari, devono essere riparati ma le attività di ripristino e di consolidamento solo lunghe e Rete Ferroviaria Italiana, che ha già avviato i lavori, conferma che “proseguiranno in maniera continuativa tutti i giorni, compresi i festivi, fino a sabato 10 giugno, quando è prevista la riapertura in sicurezza del primo binario”.
Così i treni regionali veloci Torino-Savona verranno sostituiti da bus tra Fossano e Mondovì ed è stata predisposta l’assistenza del personale di Trenitalia nelle stazioni di Torino Porta Nuova, Fossano, Mondovì, Savona.

I treni della linea Torino-San Giuseppe di Cairo-Savona circolano regolarmente tra Torino e Fossano e tra Mondovì e Savona,

I treni Torino-Savona-Ventimiglia sono deviati via Alessandria e fermano nelle stazioni di Torino Lingotto, San Giuseppe di Cairo e Savona, da dove proseguono effettuando tutte le fermate previste fino a Ventimiglia. È inoltre possibile raggiungere Ventimiglia con i collegamenti Torino-Ventimiglia via Cuneo. Tra Torino e Fossano i passeggeri potranno utilizzare i treni della linea sfm7 Torino Stura-Fossano.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente