La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 17 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Francesco e Lorenzo Fina trionfano in Toscana

Nel quadrangolare "Resa dei conti" di Kick Jitsu e Shoot Boxe

La Guida - Francesco e Lorenzo Fina trionfano in Toscana

Venturina Terme – Nuova trasferta e nuova doppia affermazione per Francesco e Lorenzo Fina. I due atleti bovesani trionfano in Toscana nella XXVII edizione della “Resa dei Conti”, il quadrangolare tra Piemonte, Toscana, Lombardia e Venerto. Due le specialità di gara: Kick Jitsu e Shoot Boxe 3×3.


Primo a salire sul ring è stato Francesco che, impegnato nel Kick Jitsu ha ribadito la sua superiorità aggiudicandosi i due incontri in programma. Nella finale, in particolar modo, il giovane bovesano ha regolato l’avversario facendo ricorso a quello che sta diventando un suo elemento distintivo, la mossa dell’anaconda. Con questo successo Francesco chiude nel migliore dei modi una stagione di alto livello con il prezioso argento mondiale a dicembre.


Impegnato in serata, il fratello Lorenzo non è da meno e, all’esordio nel contatto pieno di Shoot Boxe, porta a casa il titolo. Un confronto senza storia con l’avversario frastornato che subisce due conteggi dall’arbitro prima di arrendersi allo strapotere di Fina. Tecnica e forza portano Lorenzo Fina a mettere la ciliegina sulla torta di una stagione conclusa da campione italiano di Kick Jitsu.
Un doppio successo che premia il lavoro svolto dai due fratelli bovesani (Asd Evoluzione) sotto la guida tecnica di Fabio Fantini e Livio Massa.

“I ragazzi – commenta Fantini – hanno nuovamente compiuto una grande impresa. Francesco ha superato il campione italiano in carica. Lorenzo ha portato il suo avversario per due volte vicino al ko prima del limite. Pur essendo molto giovani dimostrano di saper ascoltare e di essere in grado di attuare le migliori strategie per la corretta gestione delle gare. La stagione appena conclusa è stata ricca di soddisfazioni per loro. Un bel premio per il costante impegno e la serietà che mettono negli allenamenti”. 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente