La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 16 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I servizi offerti agli oltre 30.000 associati da una rete capillare

Coldiretti è la casa dell’agricoltura, una forza sociale radicata sul territorio, impegnata a valorizzare e promuovere l’agricoltura come risorsa economica, umana e ambientale

La Guida - I servizi offerti agli oltre 30.000 associati da una rete capillare

Cuneo – Coldiretti è la casa dell’agricoltura.

È la principale organizzazione di imprenditori agricoli oggi esistente a livello nazionale ed europeo, nata per offrire rappresentanza e tutela sindacale alle aziende agricole.

Nella Granda Coldiretti conta oltre 30.000 associati, pari all’85% delle imprese cuneesi operanti in agricoltura.

Nata nel 1946, Coldiretti Cuneo aderisce alla Confederazione Nazionale Coldiretti con sede a Roma. 

Coldiretti Cuneo, la cui sede provinciale è a Cuneo, in piazza Foro Boario 18, si struttura in otto Uffici Zona – Alba, Bra, Ceva, Cuneo, Fossano, Mondovì, Saluzzo e Savigliano – e conta annualmente circa 3.000 recapiti fissi e occasionali dislocati in tutta la Granda.

Gli Uffici Coldiretti sono aperti dal lunedì al venerdì in orario 8-13. Al pomeriggio sono chiusi al pubblico, ma si riceve su appuntamento telefonando al numero 0172.698711.

Oltre ad essere Organizzazione professionale agricola, Coldiretti Cuneo è una forza sociale radicata sul territorio, impegnata a valorizzare e promuovere l’agricoltura come risorsa economica, umana e ambientale.

Dialoga in modo aperto e costruttivo con la cittadinanza, crea sinergie tra i produttori agricoli e i consumatori e offre a questi ultimi occasioni di incontro e percorsi di sensibilizzazione sul mondo agricolo.

Centrale, in tal senso, è il progetto Campagna Amica con cui Coldiretti promuove, valorizza ed esalta la qualità delle produzioni tipiche e il legame che esse hanno con la cultura e le tradizioni locali, stabilendo altresì nuove alleanze con il mondo dei consumatori e dell’opinione pubblica in un’ottica di rigenerazione dell’agricoltura, vista quale forza produttiva rispettosa dell’ambiente e del benessere dei cittadini.

Non da ultimo, Coldiretti Cuneo sviluppa iniziative in ambito sociale e propone servizi innovativi e di utilità comune soprattutto nelle aree rurali e in quelle più marginali.

Attraverso il movimento Giovani Impresa, il movimento Donne Impresa e l’Associazione provinciale Pensionati, Coldiretti Cuneo garantisce la rappresentanza, la tutela, la formazione socio-culturale e la partecipazione attiva dei giovani, delle donne e dei pensionati del mondo agricolo e rurale. Tramite la società di servizi Impresa Verde, Coldiretti Cuneo offre consulenza alle imprese agricole e alle persone che le partecipano – imprenditori e collaboratori familiari – ma anche a quelle persone, enti e associazioni che si riconoscono e condividono l’azione di Coldiretti. Impresa Verde è società ausiliaria dei Caf (Centri di assistenza fiscale) e dei Caa (Centri di assistenza agricola) di Coldiretti.

Tramite l’Ente di formazione accreditato Inipa Nord-Ovest, Coldiretti Cuneo promuove l’aggiornamento e la (ri)qualificazione professionale di imprenditori agricoli e operatori del settore.

Attraverso il Patronato Epaca, Coldiretti Cuneo garantisce a tutti i cittadini consulenza e assistenza per il conseguimento di prestazioni in ambito previdenziale, assistenziale, pensionistico e infortunistico.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente