La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 4 marzo 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Morta la scialpinista precipitata sul Monte Marguareis

La donna, 33 anni, era scivolata lungo il canale dei Torinesi durante una gita

La Guida - Morta la scialpinista precipitata sul Monte Marguareis

Chiusa Pesio – Non c’è stato nulla da fare per la scialpinista precipitata sabato pomeriggio nei pressi del Monte Marguareis. La donna (Eleonora Caire, 33 anni di Courmayeur, medico) è morta oggi all’ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo dove era ricoverata dopo essere scivolata lungo il canale dei Torinesi, nei pressi del monte Marguareis tra Valle Pesio e Val Tanaro. https://laguida.it/2023/03/18/sciatrice-scivola-in-un-canalone-in-valle-pesio-trasportata-in-ospedale-in-codice-rosso/
Le sue condizioni erano subito apparse critiche, mentre i due compagni di viaggio avevano riportato ferite meno gravi.
33enne, torinese di origine, ma residente a Courmayeur era una grande appassionata di montagna, sci e arrampicata. E si occupava di volontariato.

Sul suo profilo facebook i familiari e gli amici hanno scritto: “Come molti di voi già sanno, purtroppo, sabato Ele ha avuto un grave incidente, mentre faceva sci alpinismo.
I medici hanno fatto tutto il possibile per salvarla e coloro che le volevano bene hanno pregato per lei, ma, sfortunatamente, l’impatto era stato troppo forte e ieri pomeriggio ci hanno comunicato la sua morte cerebrale. Come sicuramente Ele avrebbe desiderato, abbiamo dato il consenso alla donazione dei suoi organi, che continueranno così a vivere e, chissà, a donare a qualcuno un po’ di quella vita, che Eleonora tanto amava.
Ci hanno detto che non dovrebbe avere sofferto, avendo probabilmente perso i sensi all’inizio dell’incidente.
È un momento molto brutto per noi e per tutti voi, che la amavate e che ci state scrivendo e chiamando incessantemente da ieri; è davvero importante per noi sentire la vostra vicinanza, che ci conferma ancora una volta quanto grande fosse il cuore di Ele, che ha conquistato tante persone, in maniera così profonda ed intensa.
Ele è volata via tra quelle montagne che tanto amava e che le hanno dato vita e respiro.
Vi daremo presto informazioni più precise riguardo il Rosario ed il Funerale.
Grazie di cuore, a tutti voi”.
Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente