La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 24 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alla scoperta della storia dell’architettura con il Fai

Sei incontri, dal 16 marzo, per capire l’architettura e imparare a riconoscere gli stili insieme a a professori e storici dell’arte

La Guida - Alla scoperta della storia dell’architettura con il Fai

 La delegazione Fai di Cuneo propone un ciclo di sei incontri per capire l’architettura e riconoscere gli stili, per vivere il nostro paese e i suoi monumenti con più attenzione e consapevolezza. Ogni periodo verrà approfondito da autorevoli professori universitari e storici dell’arte, con un taglio divulgativo adatto a tutti, anche senza una preparazione specifica, con un inquadramento generale e l’illustrazione di esempi sul territorio.

Si comincia giovedì 16 marzo con l’architettura romana: un viaggio dall’antica Grecia allo splendore dell’arte romana, punto di riferimento assoluto dell’architettura monumentale, in compagnia di Diego Elia e Valeria Meirano, professori dell’Università di Torino. Si prosegue con architettura medievale (30 marzo), architettura rinascimentale (13 aprile), barocco e roccocò (27 aprile), neoclassicismo (11 maggio) e architettura del ‘900 (8 giugno).

Gli incontri si tengono presso Sala Convegni della Fondazione Geometri di Cuneo in via San Giovanni Bosco 7/a, sempre alle 20.30. Iscrizioni: faiprenotazioni.fondoambiente.it o 351-5556443.

Il ciclo di incontri gode del patrocinio del Comune di Cuneo e del contributo della Fondazione Crc e di Oliva cioccolato dal 1924.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente