La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Tiziano, Tintoretto, Veronese rivali a Venezia”, incontro con il curatore Villa

Giovedì 19 gennaio, alle 21 presso il Teatro Toselli, un appuntamento per conoscere la vita e la storia dei maestri del Rinascimento

La Guida - “Tiziano, Tintoretto, Veronese rivali a Venezia”, incontro con il curatore Villa

Cuneo – Giovedì 19 gennaio, alle 21 presso il Teatro Toselli, è in programma un appuntamento con Carlo Federico Villa, curatore della mostra allestita in San Francesco “I colori della fede a Venezia”, per conoscere la vita e la storia dei maestri del Rinascimento. L’evento, dal titolo “Tiziano, Tintoretto, Veronese rivali a Venezia”, sarà l’occasione per conoscere al meglio la vita che si cela dietro a tre artisti che hanno reso nota la Serenissima in tutto il mondo proprio grazie alla loro arte. Il direttore di Palazzo Madama condurrà il pubblico in un viaggio tra i capolavori del “principe dei pittori “ Tiziano, del “più terribile cervello che abbia mai avuto la pittura” Tintoretto e del “tesorier dell’arte e dei colori” Veronese. 

L’iniziativa fa parte degli eventi collaterali alla mostra “I colori della fede a Venezia” che conta cinque pale d’altare dei grandi maestri veneti Tiziano Veccelio, Jacopo Robusti detto il Tintoretto e Paolo Caliari conosciuto come il Veronese, realizzata dalla Fondazione Crc in collaborazione con Intesa Sanpaolo. 

L’esposizione, a ingresso gratuito, è visitabile fino al 5 marzo dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.30 (al mattino apertura solo su prenotazione per scuole e gruppi), mentre il sabato e la domenica orario continuato dalle 10 alle 19.30.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente