La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Birilli, gioco delle bije e tocatì entrano nel Patrimonio Unesco

Farigliano, la particolarità dell'antichissimo gioco è che è riservato esclusivamente alle donne

La Guida - Birilli, gioco delle bije e tocatì entrano nel Patrimonio Unesco

Farigliano – È un sogno che diventa realtà per i fariglianesi: i birilli di Farigliano, il gioco delle bije insieme con tocatì sono stati ufficialmente iscritti nel Registro delle buone pratiche di salvaguardia del patrimonio immateriale Unesco. A darne notizia il presidente dell’Associazione Birilli di Farigliano – Gioco delle Bije, Giancarlo Tavella, che ha promosso, insieme agli iscritti, la divulgazione dell’antichissimo gioco, la cui peculiarità è quella di essere esclusivamente concesso solo alle donne.
“Oggi abbiamo raggiunto un grande traguardo – dichiara Tavella – perseguito da molto tempo. Non sappiamo descrivere la nostra emozione. Ma è solo l’inizio di molteplici attività che seguiranno. Siamo davvero felicissimi!”.

Farigliano - Gioco dei birilli

Farigliano – Gioco dei birilli

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente