La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il Pd contro il trasferimento di specialità a Verduno e per il nuovo ospedale di Cuneo

Serata per difende l’ospedale Santa Croce contro il trasferimento a Verduno. La Regione faccia chiarezza e avvii la progettazione per la costruzione del nuovo ospedale al Carle

La Guida - Il Pd contro il trasferimento di specialità a Verduno e per il nuovo ospedale di Cuneo

Cuneo – Si è parlato di ospedale di Cuneo e programmazione in ambito sanitario nell’incontro organizzato dal Pd con la parlamentare borgarina Chiara Gribaudo svoltosi ieri sera, venerdì 13 maggio, nello Spazio Varco di via Pascal. La serata dal titolo: “Dall’emergenza sanitaria al Pnrr. La sanità al centro delle politiche. L’ospedale di Cuneo al centro della Granda”, è servita a rimarcare la posizione del Pd cuneese sull’ospedale S. Croce del capoluogo che è e deve restare un hub (ospedale in grado di garantire assistenza a elevata complessità) e non può essere svilito e svuotato, spostando ambulatori e competenze al nosocomio di Verduno, (classificato come spoke, con meno accessi e specializzazioni).

A sostenere la tesi, oltre alla Ghibaudo, sono intervenuti l’ex sindaco di Cuneo ed ex presidente della Commissione regionale Sanità e nel consiglio direttivo della Fondazione Ospedale di Cuneo, Elio Rostagno; l’ex direttore generale prima dell’Asl Cn1 e poi dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo, Corrado Bedogni, e l’assessore alla sanità e integrazione Socio-Sanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato. In collegamento audio-video: Fulvio Moirano, già direttore generale del Santa Croce, ex presidente Fondazione Ospedale di Cuneo, ex direttore generale dell’Agenas ed ex direttore generale della Sanità piemontese, e Nerina Dirindin, già senatrice, docente in Scienze delle Finanze presso l’Università degli Studi di Torino ed ex direttrice generale del Ministero della Sanità ed assessore alla Sanità della Regione Sardegna.
Ha concluso l’incontro la candidata sindaca Pd per Cuneo, Patrizia Manassero.
Dai vari interventi è emersa la richiesta alla Regione di fare chiarezza sulla propria posizione, evitando atti aziendali che possono dare spazio a divisioni sul territorio. Il Pd di Cuneo inoltre vuole difendere l’hub Santa Croce e Carle di Cuneo e sollecita con fermezza la realizzazione della nuova struttura al Carle, per la quale chiede l’avvio tempestivo della progettazione: “L’assessore regionale Icardi ha da tempo annunciato che sarà realizzato in 5 anni – ha concluso la Manassero -: la Regione faccia dunque i passi necessari per mantenere questa promessa”.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente