La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Splendido secondo posto per Katia Tomatis nella Patrouille des Glaciers

Alla grande classica dello sci alpinismo, con 4.386 metri di dislivello, al via quasi 5000 atleti. In campo femminile vittoria azzurra di Alba De Silvestro, Giulia Murada e Ilaria Veronese

La Guida - Splendido secondo posto per Katia Tomatis nella Patrouille des Glaciers

Zermatt – È grande Italia nella Patrouille des Glaciers, grande classica dello sci alpinismo posticipata di un giorno a causa delle condizioni meteorologiche, che ha visto al via quasi 5000 scialpinisti tra amatori e top runner, lungo un percorso che andava da Zermatt a Verbier, per un totale di 57,5 km e 4.386 metri di dislivello positivo, ultima gara del circuito La Grande Course.

In campo femminile successo del trio composto da Alba De Silvestro/Giulia Murada/Ilaria Veronese (nella foto) con il tempo di 8h38’25”, precedendo la borgarina Katia Tomatis, splendida seconda insieme a Elena Nicolini e Victoria Kreuzer, con un ritardo di quasi 20′. Terza posizione per le svizzere Emilie Farquet/Céline Tornay/Deborah Chiarello a quasi 1h12′.

Nella gara maschile il successo è andata ai tre campioni svizzeri Rémi Bonnet/Werner Marti/Martin Anthamatten in 6h35’56” davanti al trio del Centro Sportivo Esercito composto da Michele Boscacci/Matteo Eydallin/Davide Magnini, battuto di quasi 9′, completano il podio Filippo Beccari/Martin Stofner/Alex Oberbacher a 40’59”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente