La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Vaccini: restano da convincere 800mila persone

Ieri, martedì 24 agosto, state somministrate 15.273 dosi. Sono in via di distribuzione anche le 112.100 fiale di Moderna

La Guida - Vaccini: restano da convincere 800mila persone

Cuneo – Prosegue la campagna vaccinale piemontese. Secondo i dati comunicati dalla Regione Piemonte ieri, martedì 24 agosto, sono state 15.273 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 6.686 è stata iniettata la seconda dose. Tra i vaccinati, in particolare, sono 1889 i 12-15enni, 3.321 i 16-29enni, 2.047 i trentenni, 1.894 i quarantenni, 1.419 i cinquantenni, 837 i sessantenni, 373 i settantenni, 205 gli estremamente vulnerabili e 215 gli over80.

In totale, dall’inizio della campagna, si è proceduto all’inoculazione di 5.336.849 dosi (di cui 2.403.929 come seconde), corrispondenti al 93,8% di 5.723.980 finora disponibili per il Piemonte. Nella giornata di ieri è arrivato anche un carico di 112.100 dosi di Moderna, che sono in via di distribuzione nelle aziende sanitarie.

In questo quadro, l’83% degli over 12 ha completata il ciclo vaccinale. per gli over 50 si arriva al 92% e per gli ultra sessantenni si tocca il 93,5% di immunizzati.

848 mila persone non hanno ancora aderito. Di questi, circa 50 mila hanno contratto il Covid negli ultimi 6 mesi e sono quindi in possesso del green pass da guarigione, valido per 180 giorni. Si ricorda però che, anche se si è risultati positivi, l’indicazione preferenziale è di effettuare la prima dose del vaccino (senza necessità di richiamo) nel periodo compreso fra i tre e i sei mesi dalla data del primo test per la positività.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente