La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 12 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Già 147 Comuni cuneesi per “Spazzamondo cittadini attivi per l’ambiente”

La presentazione avverrà domani mercoledì 12 maggio ma l'iniziativa sarà soltanto il 5 giugno

La Guida - Già 147 Comuni cuneesi per “Spazzamondo cittadini attivi per l’ambiente”

Cuneo – Sono 147 i Comuni della provincia che hanno aderito finora al progetto “Spazzamondo. Cittadini attivi per l’ambiente”, promosso dalla Fondazione Cr Cuneo. L’iniziativa che rientra nell’ottava edizione della campagna “Let’s Clean Up Europe” evento di sensibilizzazione contro l’abbandono dei rifiuti che coinvolge tutti i Paesi europei, viene presentata domani mattina, mercoledì 12 maggio, alle ore 11. L’obiettivo è azzerare la presenza di piccoli rifiuti nelle città che hanno aderito e sensibilizzare i cittadini nella presa in carico di beni e spazi comuni, per la salvaguardia e valorizzazione del paesaggio e dell’ambiente.
La giornata aarà in programma solo sabato 5 giugno dalle 9,30 alle 13, e realizzata in ogni singolo Comune con il Coordinamento provinciale della Protezione Civile di Cuneo, l’Anci Piemonte, l’Uncem Piemonte e la Cooperativa Erica di Alba.  I cittadini possono iscriversi fino al 3 giugno, selezionando il comune di riferimento, compilando l’apposito form sul sito apposito www.spazzamondo.it.  Una  volta completata l’iscrizione, si riceverà una mail di conferma con l’indicazione del punto di distribuzione dei kit che saranno consegnati ai cittadini iscritti fino aesaurimento e il punto di ritrovo e si potrà iniziare la raccolta seguendo i dieci consigli utili per pulire l’ambiente in sicurezza. Viene indicata anche la consegna i rifiuti raccolti entro mezzogiorno nel punto indicato dai volontari.
La Fondazione Crc mette a disposizione 21.000 euro per i nove comuni (tre sotto i 500 abitanti, tre tra i 500 e i 3.000 abitanti e tre sopra i 3.000 abitanti) che avranno coinvolto  il maggior numero di cittadini, con tre premi da 4.000, 2.000 e 1.000 euro per un progetto di recupero e restituzione alla comunità di un’area verde.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente