La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Zona rossa da oggi a lunedì sera divieti per tutti

Divieti e restrizioni sugli spostamenti e nuove misure per visite ad amici e parenti

La Guida - Zona rossa da oggi a lunedì sera divieti per tutti

Cuneo – Scatta da oggi la zona rossa non solo a Cuneo e in Piemonte ma in tutta Italia fino a tutto lunedì 5 aprile. Vigili di Pasqua, domenica di Pasqua e Pasquetta sono tre giorni blindati da divieti e restrizioni sugli spostamenti e nuove misure per visite ad amici e parenti, ma anche viaggi verso le seconde case. Il coprifuoco rimane tra le 22 e le 5, salvo motivi di lavoro, di salute o urgenze, da giustificare con l’autocertificazione, mentre nei tre giorni 3, 4 e 5 aprile viene consentito una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata della stessa Regione, tra le 5 e le 22, a un massimo di due persone, oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro.
Per il pranzo di Pasqua si chiede, con raccomandazioni, di non accogliere persone non conviventi. A messa si può andare con l’autocertificazione e in una chiesa vicino a casa, nelle chiese vige il numero contingentato, l’obbligo di mascherina e la distanza di sicurezza.
Per le seconde case in Piemonte è vietato l’ingresso dei non residenti in Regione. A Pasquetta, vietate le tradizionali scampagnate e niente picnic.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente