La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Cuneo da oggi venerdì distribuite le mascherine della Regione

In arrivo una nuova fornitura di 45.600 pezzi, già consegnate 11.400. La consegna partirà dalle frazioni e dovrebbe terminare entro una decina di giorni

La Guida - A Cuneo da oggi venerdì distribuite le mascherine della Regione

Cuneo – Nella serata di oggi, mercoledì 13 maggio, arriverà a Cuneo una nuova fornitura di 45.600 mascherine fornite dalla Regione Piemonte che, sommata al primo carico arrivato la settimana scorsa (11.400), sarà sufficiente a coprire tutta la popolazione. Da venerdì pomeriggio (15 maggio), comincerà quindi la distribuzione da parte dei volontari in divisa della Protezione Civile Comunale e dell’Associazione Nazionale Alpini e dipendenti del Comune. La consegna partirà dalle frazioni, le mascherine – una per ogni residente – saranno depositate direttamente nelle buche delle lettere insieme ad alcune semplici istruzioni sull’utilizzo. Nessuno chiederà di entrare nelle abitazioni private, i volontari suoneranno al campanello solo per provvedere alla consegna e per accedere agli androni dei palazzi dove si trovano le buche condominiali. Per permettere di raggiungere tutti gli oltre 30.000 nuclei famigliari della nostra città, saranno necessari una decina di giorni, si calcola quindi di concludere le consegne entro la fine della prossima settimana. Le mascherine sono in cotone antigoccia e riutilizzabili per non più di cinque volte previo lavaggio (con acqua corrente fredda), disinfezione e stiraggio (utile per riattivare l’antigoccia). Prima di indossarla è bene seguire alcune semplici regole: lavarsi le mani con acqua e sapone o con gel igienizzante prima di prendere in mano la mascherina, coprirsi naso e bocca e assicurare gli elastici dietro le orecchie, far aderire bene il profilo della mascherina alla parte alta del naso, rilavarsi le mani o igienizzarle dopo averla posizionata sul viso. Si ricorda che ad oggi è obbligatorio indossarla nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire il mantenimento della distanza di sicurezza (esenti i bambini sotto i 6 anni e le persone con disabilità non compatibili con l’uso della mascherina).

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente