La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Buoni spesa: al via a Bra la distribuzione

 Da martedì 7 aprile si inizia con i soggetti già in carico ai servizi socio-assistenziali, mercoledì le richieste in ordine cronologico

La Guida - Buoni spesa: al via a Bra la distribuzione

Bra – In seguito all’attivazione nella scorsa settimana della procedura per la richiesta dei “buoni spesa”, misura di aiuto per i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza covid-19, il Comune di Bra è pronto per iniziare la distribuzione tra i cittadini richiedenti. Da domani, martedì 7 aprile 2020, partirà la consegna alle persone già in carico al servizio sociale territoriale, che riceveranno a domicilio direttamente le derrate del Market Solidale dai volontari della Protezione civile. Da mercoledì 8 aprile, previa verifica delle domande pervenute, prenderà il via la distribuzione dei “buoni spesa” a coloro che ne hanno fatto richiesta: si procederà in ordine cronologico, partendo dalle richieste inoltrate nelle giornate di giovedì e venerdì scorso (2/3 aprile). I buoni verranno consegnati a casa da personale del Comune di Bra, adeguatamente identificabile, previa anticipazione telefonica. I voucher potranno essere utilizzati negli esercizi cittadini che si sono accreditati: l’elenco dei punti vendita sarà consegnato insieme ai buoni spesa e pubblicato, a partire dal mercoledì mattina, sul sito web istituzionale www.comune.bra.cn.it, dove verrà progressivamente aggiornato con nuove eventuali adesioni. I contributi saranno erogati secondo tre fasce: 100 euro per i nuclei familiari composti da una persona,200 euro per i nuclei composti da 2 a 3 persone,300 euro per i nuclei familiari composti da più di 3 persone. Possono accedere al beneficio – fino ad esaurimento del contributo assegnato al Comune di Bra dal Dipartimento della Protezione Civile – tutti i cittadini braidesi che si trovano in condizione di fragilità economica causata dall’emergenza coronavirus e non già in carico ai servizi socio-assistenziali. Maggiori informazioni su www.comune.bra.cn.it, dove sono pubblicati l’avviso e il modulo di richiesta, all’Ufficio comunale Servizi alla Persona al numero 0172/438124 o via mail, scrivendo a servizi.persona@comune.bra.cn.it.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente