La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 24 maggio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Donne, diritti e compromessi sul lavoro nel film “7 minuti”

La pellicola di Michele Placido viene proiettata oggi (venerdì 15 marzo), alle 21 alla Casa del Quartiere Donatello

La Guida - Donne, diritti e compromessi sul lavoro nel film “7 minuti”

Cuneo – Stasera (venerdì 15 marzo) alla Casa del Quartiere Donatello viene proposto il film di Michele Placido “7 minuti”, con Ambra Angioini, Cristiana Capotondi, Fiorella Mannoia, Violante Placido e Ottavia Piccolo.

Inserita nel calendario dell’iniziativa “8 marzo e dintorni”, la proiezione è il secondo appuntamento della rassegna cinematografica “Cinema insieme” proposta da MenteInPace, Centro Diurno Servizio Salute Mentale, Casa del Quartiere Donatello, Comune di Cuneo, Cooperative sociali Momo, Proposta 80 e Colibrì, Acli, le Associazioni Amnesty International, Se non ora quando?, Arci Gay, con il sostegno di Fondazione Crc e Csv Società Solidale, nell’ambito del progetto “Ancora Insieme”. 

Tema degli appuntamenti sono le vite in bilico, i rapporti in continua tensione tra la necessità di certezze e il bisogno di cambiamento. Storie che si raccontano, attraverso le immagini, per ricordare al pubblico la complessità della vita.

Il film, uscito nel 2016 e tratto da una storia vera, racconta la vicenda di un’azienda tessile italiana che viene acquistata da una multinazionale. Non sono previsti licenziamenti, ma c’è una piccola clausola nell’accordo che la nuova proprietà vuole far firmare al consiglio di fabbrica. Undici donne dovranno decidere per sé e in rappresentanza di tutta la fabbrica, se accettare o meno la richiesta. A poco a poco il dibattito si accende, ad emergere prima del voto finale saranno le loro storie, fatte di speranza e ricordi. Un caleidoscopio di vite diversissime e pulsanti, storie di donne, madri e figlie.

La proiezione inizia alle 21, l’ingresso è libero e gratuito. 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.