La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 23 gennaio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Le mongolfiere colorano i cieli di Mondovì

Fino a domenica la città ospita il 31° Raduno aerostatico internazionale dell’Epifania. Previsti due decolli al giorno da parco Europa

Mondovì – C’è qualcosa di magico, qualcosa di sorprendente in quei trenta palloni colorati che in questi giorni “invadono” i cieli di Mondovì: le mongolfiere e gli equipaggi che animano la città fino a domenica 6 gennaio in occasione del 31° Raduno aerostatico internazionale dell’Epifania arrivano da tutto il mondo, dalla Francia all’Inghilterra, dal Belgio all’Italia, e sono in grado di dar vita ad uno spettacolo unico. Sorvolano i cieli del monregalese tenendo tutti, grandi e piccini, con il naso all’insù; il pubblico sventola la mano al loro passaggio, scatta fotografie e le segue con lo sguardo finchè non scompaiono dietro le colline e le case.

Tra le più curiose dell’edizione 2019 c’è la gigantesca Superbike hot air balloon, un vero e proprio gigante del cielo alta 37 metri e lunga 46 metri. Realizzata dalla Lindstrand Hot Air Balloons e pilotata dal team olandese di Herman Kleinsmit, è una delle special shape (mongolfiera a forma speciale) più grande al mondo. Per prepararla e gonfiarla ci vogliono 10 persone e quasi un’ora.

La superbike e le sue coloratissime compagne si possono ammirare tutti i giorni, sia al mattino che al pomeriggio. Sono infatti previsti due decolli giornalieri con partenza dal Parco Europa in via Manzoni alle 9 e alle 14.30. Ogni decollo è preceduto da un briefing tra organizzatori e piloti presso il Baloonporto di Mondovì in cui vengono analizzate le condizioni meteorologiche per capire se consentire o meno il decollo dei palloni.

L’area del decollo può essere anche raggiunta con il trenino offerto da AsCom-Confcommercio. Inoltre domenica 6 gennaio al parco Europa è in programma un volo vincolato dedicato ai bambini, un’occasione per godere dallo spettacolo da una prospettiva privilegiata e provare l’ebbrezza del volo.

 

 

 

 

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.